Leggendo Ora
Merendine alla mela | ne vanno matti gradi e piccini | Le fai Con due uova e una mela
Pubblicità

Merendine alla mela | ne vanno matti gradi e piccini | Le fai Con due uova e una mela

Merendine alla mela: ne vanno matti gradi e piccini. Le fai Con due uova e una mela

Voglia di un dolce che si possa preparare in poco tempo e che dia però lo stesso grande soddisfazione?

Bene, leggi la ricetta che segue e saprai come fare.

Pubblicità

Vediamo.

merendine alla mela

Merendine alla mela: ne vanno matti gradi e piccini. Le fai Con due uova e una mela

Gli ingredienti

Ci occorrono:

270 grammi di farina; due uova; 8 grammi di lievito per dolci; 50 ml di olio; 60 grammi di zucchero; un cucchiaio di miele; una mela; della marmellata di albicocca (o quella che preferisci); del cocco tostato.

La preparazione

La prima cosa da fare è prendere una boule grande e romperci dentro le due uova. Poi ci si aggiungono 50 grammi di zucchero e 50 millilitri di olio e si mescola tutto quanto con una frusta a mano.

Quando gli ingredienti si sono incorporati aggiungiamo un cucchiaio di miele e ricominciamo a lavorare con la nostra frusta a mano. A questo punto nel composto versiamo 130 millilitri di latte e ovviamente mescoliamo ancora con la frusta per un minutino.

Quando il latte si è incorporato, dobbiamo aggiungere la farina. Ne setacceremo direttamente sopra alla boule 270 grammi assieme a 8 grammi di lievito per dolci. Amalgamiamo con la frusta fino a far assorbire lievito e farina.

Pubblicità

Adesso l’impasto cremoso che abbiamo ottenuto lo versiamo dentro una sacca da pasticcere e con quest’ultima formiamo delle rotelle di impasto a spirale sopra a una teglia da forno coperta con un foglio di carta apposita.

Le rotelle andranno distanziate e formate in maniera ordinata.

Adesso prendiamo un tagliere, ci sbucciamo sopra la mela e poi la facciamo a fettine sottili che andiamo a disporre sopra alle nostre frittelle: andranno bene tre fettine per ciascuna.

Fatta questa operazione, mettiamo la teglia in forno a 170 gradi per mezzora, dopodiché spennelliamo le nostre girelle con della marmellata di albicocca e poi le spolveriamo con della scenografica farina di cocco.

Adesso non ci resta che assaggiare queste semplicissime meraviglie.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Pubblicità

 

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su