Leggendo Ora
Mela, yogurt e farina! Le frittelle di mele con pochi grassi sono ancora più buone. Solo 60 Kcal
Pubblicità

Mela, yogurt e farina! Le frittelle di mele con pochi grassi sono ancora più buone. Solo 60 Kcal

Mela, yogurt e farina! Le frittelle di mele con pochi grassi sono ancora più buone. Solo 60 Kcal

Mela e yogurt, poca farina: le frittelle più light del pianeta sono servite. Appena 60 calorie!

A dieta o meno, al dolce non sappiamo rinunciare! Per fortuna con 1 mela e 1 vasetto di yogurt possiamo trovare il giusto compromesso tra golosità e peso forma. Ma non tali e quali, sarebbe scontato e, ammettiamolo, un po’ triste e restrittivo! No, no, qui si tratta di preparare gustosissime frittelle, morbide e invitanti!

Non sapete forse che una “mela al giorno toglie il medico di torno”? Con la sua alta concentrazione di vitamina C e potassio, questo frutto è preziosissimo per la salute, rinforza il sistema immunitario, l’apparato cardiocircolatorio e reintegra i sali minerali dispersi con la sudorazione. Lo yogurt, da parte sua, è dietetico, digeribile e regala un pieno di fermenti lattici utili all’intestino.

Pubblicità

Che aspettate allora? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!
Mela, yogurt e farina! Le frittelle di mele con pochi grassi sono ancora più buone. Solo 60 Kcal

Mela, yogurt e farina! Ingredienti e preparazione delle frittelle di mele con 60 Kcal

Ritagliatevi una mezz’oretta, questo il tempo necessario per preparare una sessantina di frittelline. Procuratevi:

  • farina, 140 g
  • mela, 1
  • yogurt al naturale (anche light), 150 g
  • stevia, 15 g (oppure 30 di zucchero)
  • uovo, 1
  • limone, 1 solo la scorza
  • lievito in polvere, ½ cucchiaino
  • olio di semi, q.b. per friggere
  • zucchero a velo, q.b. per guarnire

Lavate la mela, asciugatela e sbucciatela, levate il torsolo e grattugiatela. Tenete a portata di mano.

In una ciotola ampia e capiente, rompete l’uovo, unite il dolcificante (15 g) e mescolate con la frusta a mano.

Aggiungete lo yogurt e la mela, poi la scorza di limone; lavorate il tutto con la spatola per realizzare un composto omogeneo, infine setacciate farina e lievito direttamente nel recipiente e amalgamate con cura.

Ungete una padella antiaderente con l’olio, lasciandone un piccolo strato sul fondo. Mettete sul gas a fiamma allegra (ma non troppo alta) e attendete che sfrigoli leggermente. Prelevate due cucchiaiate di composto alla volta e cuocete su entrambi i lati fino ad ottenere una doratura uniforme.

Prelevatele e proseguite fino a terminare tutto gli ingredienti.

Pubblicità

Prima di gustarle spolveratele con lo zucchero a velo se gradito.

Sono o non sono una meraviglia, light!

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su