Leggendo Ora
Masticane una foglia al giorno per abbassare il colesterolo cattivo fino al 40% e la glicemia del 26%
Pubblicità

Masticane una foglia al giorno per abbassare il colesterolo cattivo fino al 40% e la glicemia del 26%

Foglie di alloro: abbassano la pressione, la glicemia e il colesterolo

Ci sono piante che si possono davvero considerare come vere medicine naturali.

Del resto è di dominio universale che prima della rivoluzione tecnico-scientifica degli ultimi 150 anni (più o meno) le piante venivano largamente adoperate nella farmacopea popolare per trattare le più svariate malattie e disturbi.

Pubblicità

Tra queste piante molto utili al mantenimento della salute c’è anche l’alloro.

Foglie di alloro: abbassano la pressione, la glicemia e il colesterolo

L’alloro

Si tratta di una pianta della famiglia delle Lauraceae diffusa nelle aree con clima di tipo mediterraneo e conosciuta soprattutto come pianta aromatica per uso culinario, soprattutto per insaporire la carne.

Lo sappiamo tutti, l’alloro è uno degli “odori” fondamentali della cucina mediterranea, ma questo non esclude che possieda anche eccellenti virtù curative.

Non è un caso, in effetti, che greci e romani lo considerassero sacro ad Apollo e Apollo era il padre di Esculapio, che poi nel mondo classico era il dio della medicina.

Foglie d’alloro: quali sono i loro principi attivi?

Tra i principi attivi di cui sono ricche le foglie di alloro troviamo sostanze antisettiche, antiossidanti e digestive, ma abbiamo anche sali minerali (potassio, rame, calcio…) e vitamine.

Con riguardo alle vitamine, in particolare, va citato l’acido folico, o pro-vitamina A, che è assai importante per la salute di occhi, pelle e mucose; ma la nostra pianta contiene anche le vitamine del gruppo B, che sono indispensabili per il sistema nervoso, la pelle e il metabolismo.

Pubblicità

È presente anche la vitamina C., che sappiamo essere un antiossidante, antinfiammatorio e disinfettante naturale, capace tra l’altro di stimolare il sistema immunitario e contrastare le infiammazioni, che molto spesso sono all’origine delle malattie.

Foglie di alloro: una tisana per i disturbi della digestione

L’alloro è molto utile per i problemi digestivi e anche per le intossicazioni alimentari. Quando lo stomaco fa le bizze, può essere ottima una tisana preparata versando un cucchiaino di foglie d’alloro essiccate in una tazza d’acqua calda.

Si fa riposare per qualche minuto, dopodiché bisogna filtrare. La tisana ha proprietà antifermentative e digestive, libera lo stomaco, ridà energia e schiarisce la mente.

Ma questa tisana è indicata anche per i dolori muscolari e articolari. Il sollievo è molto rapido. E se non avete voglia o tempo di preparare la tisana, potete benissimo adoperare l’olio d’alloro: basterà applicarlo direttamente sulle parti che fanno male.

Le foglie di alloro, infine, sono anche per la regolazione della glicemia, della pressione arteriosa e del colesterolo.

Secondo i dati di una ricerca condotta negli Stati Uniti, prendere da uno a tre grammi di alloro al giorno può alleviare alcuni sintomi che di solito si presentano nelle persone con diabete di tipo 2. Secondo questo studio le foglie di alloro possono diminuire il glucosio nel sangue dal 21 al 26% dopo un mese di trattamento.

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
3
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su