Leggendo Ora
Mangerai Uva tutto l’anno | Il procedimento che non tutti conoscono | E’ buonissima!
Pubblicità

Mangerai Uva tutto l’anno | Il procedimento che non tutti conoscono | E’ buonissima!

Mangia uva tutto l’anno usando questo procedimento!

La “ricetta” di oggi è davvero molto semplice da portare a compimento. Ci darà modo di poter gustare della buona uva tutto l’anno, anche quando fuori è grigio, è freddo e magari nevica.

Il segreto è mettere in conserva l’uva dentro a barattoli di vetro da 600 millilitri che provvederemo a sterilizzare e asciugare come si deve. Dopodiché potrai gustarti questa uva come ti suggeriranno e la voglia e l’occasione.

Pubblicità

Vediamo qui di seguito come si deve procedere per ottenere questo risultato.

Mangia uva tutto l’anno usando questo procedimento!

Gli ingredienti

Gli ingredienti per questa insolita conserva sono solo tre e sono questi:

80 grammi di zucchero
due chili di uva
acqua a temperatura ambiente quanto basta

La preparazione

La prima cosa da fare è lavare ben bene la nostra uva e staccarla dal raspo. Non ci sono problemi per quanto riguarda il tipo di uva che possiamo adoperare. Va bene semplicemente quella che preferiamo.

Staccati gli acini dal raspo, provvediamo ancora a lavare la nostra uva  e poi la tamponiamo con della carta da cucina.

A questo punto non abbiamo che da trasferire l’uva nei barattoli di vetro che abbiamo preparato alla bisogna, debitamente sterilizzati e asciugati, come s’è anticipato. Dopodiché in ciascun barattolo versiamo una cucchiaiata di zucchero (circa una ventina di grammi). e poi anche l’acqua (a temperatura ambiente), a riempire i barattoli medesimi.

Pubblicità

Ora sigilliamo i vasetti e poi li adagiamo sul fondo di una pentola che mettiamo sul fornello, capovolti. A questo punto nella pentola suddetta versiamo l’acqua, a riempire fino a metà. Quindi accendiamo il fornello regolando a fiamma vivace e facendo bollire.

Da che l’acqua bolle, facciamo proseguire la cottura per un altro quarto d’ora, a fiamma media. Passati questi quindici minuti, lasciamo riposare l’uva nell’acqua calda per un paio d’ore.

A questo punto con un panno pulito asciughiamo i vasetti e e li poggiamo sopra un tavolo, sempre sottosopra. Li mettiamo da parte a riposare per una nottata, quindi per non meno di otto, dieci ore.

A questo punto la nostra conserva d’uva è pronta. Da questo momento in poi la potremo consumare ogni volta che vogliamo. Fino alla prossima vendemmia.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito a tutti!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
56
Entusiasta
298
Felice
64
Incerto
225
Innamorato
43
Vedi Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su