Leggendo Ora
Le uniche 2 creme solari efficaci: solo queste ci proteggono davvero! Ecco i risultati dei test
Pubblicità

Le uniche 2 creme solari efficaci: solo queste ci proteggono davvero! Ecco i risultati dei test

2 creme solari efficaci

La rivista inglese Wich? nel suo ultimo test di laboratorio ha individuato le 2 uniche creme solari efficaci davvero presenti anche in Italia.

In un nostro precedente articolo, vi abbiamo già parlato di questa ricerca. Lo abbiamo fatto in relazione all’individuazione dei 5 prodotti che non funzionano, sempre secondo le verifiche condotte in UK (cliccate qui per saperne di più):

4 di questi sono a base di filtri naturali e 1 a base di filtri chimici.

Pubblicità

È ora di scoprire, però, quali sono i 2 prodotti, commercializzati anche in Italia, ampiamente promossi dal test.

Curiose? Iniziamo!

2 creme solari efficaci

Le uniche 2 creme solari efficaci davvero: sono le uniche che proteggono, secondo le verifiche di laboratorio.

Prima di andare al nocciolo della questione è bene chiarire che le uniche marche risultate performanti del campione di riferimento inglese, sono quelle che ricorrono a filtri chimici. Tutti e 8 i prodotti testati si sono rivelati efficaci.

Facciamo un passo indietro e ribadiamo la differenza tra filtri naturali a base minerale e filtri chimici.

La differenza tra le 2 formulazioni è di natura scientifica:

  • gli schermi naturali sono a base di minerali, non inquinano e depositano una sorta di barriera sulla pelle, rendendola simile ad una superficie riflettente per gli ultravioletti,
  • gli scudi chimici, invece, vengono realizzati con reazioni specifiche tra diversi ingredienti e sono artificiali, spesso inquinano e compromettono le biodiversità marine. Penetrano in profondità nel derma e sono in grado di assorbire gli UV, scomponendoli e dissolvendoli, scongiurando così ustioni ed eritemi.

È chiaro che sarebbero sempre da preferire formulazioni che utilizzano solo filtri naturali, rispettosi dell’ambiente. Ma bisogna badare anche alle performance protettive.

Pubblicità

Per essere efficaci, le creme devono garantire che il valore del SPF (ossia del fattore di protezione) sia rispettato interamente per quanto riguarda gli UVB (più pericolosi) e per il 30% nel caso degli UVA (meno dannosi).

I solari promossi dal laboratorio inglese, come anticipato, sono tutti a base di filtri chimici, nessuno però vanta un INCI sicuro per l’ambiente. Tra questi, 2 prodotti sono presenti anche sul nostro territorio:

  • Piz Buin Allergy Sun Sensitive Skin Lotion SPF30
  • Avon Sun Body Cream SPF30

Ora resta da risolvere un dubbio amletico: essere protetti o proteggere l’ecosistema?

A voi l’ardua risposta!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
5
Felice
6
Incerto
11
Innamorato
4
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su