Leggendo Ora
Lavare giacche e piumini a casa propria senza rovinarli: tutti i trucchi
Pubblicità

Lavare giacche e piumini a casa propria senza rovinarli: tutti i trucchi

Con la bella stagione i capi pesanti possono essere finalmente ritirati, ma vi siete mai chieste come lavare giacche e piumini in casa? Seguite i nostri consigli, non occorrerà portarli in lavanderia. Risparmierete soldi e non rischierete di rovinarli.

Fatelo ora, con il sole alto nel cielo scongiurerete la presenza di umidità residua e li ritroverete puliti e profumati quando le temperature torneranno a calare.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Pubblicità

lavare giacche e piumini

Lavare giacche e piumini: il metodo infallibile

Prima di iniziare, prendete visione dell’etichetta: troverete la temperatura massima tollerata, quella consigliata e la tipologia di lavaggio suggerita per mantenere i vostri capi in perfetto stato.

Fatto? Bene, ora controllate che non sia rimasto nulla nelle tasche: si tratta di svuotarle non solo da monetine o oggettini dimenticati nel tempo, ma anche da fazzoletti, cartacce, polvere, foglie di tabacco che, chi fuma, malauguratamente sa possono infilarsi nelle cuciture.

Se sono dotate di cappuccio in pelo rimovibile, toglietelo.

Trattate con lo smacchiatore le eventuali tracce di sporco su polsini, collo, ascelle, internamente ed esternamente.

Quindi rivoltateli e sistemateli nella lavatrice. Selezionate il programma per delicati, impostando un massimo di 30 gradi. Versate il detergente neutro nel cassettino e state alla larga da ammorbidente o, peggio, candeggina.

Avviate il ciclo e attendete il termine.

Pubblicità

lavare giacche e piumini

Volete procedere con il lavaggio a mano? Colmate una bacinella o la vasca da bagno di acqua tiepida. Inserite un bicchiere di aceto di mele e un cucchiaio di bicarbonato, quindi lasciate i capi in ammollo per 2 ore almeno.

Sciacquateli rapidamente e preparate un secondo passaggio: riempite nuovamente catino o vasca di acqua tiepida, poi inserite una decina di gocce di olio essenziale all’avocado, vi garantirà una morbidezza suprema. Fateli riposare in questa soluzione per mezz’ora circa, poi sciacquateli accuratamente e strizzateli con energia.

Stendeteli all’aria aperta, possibilmente non sotto la luce diretta del sole. Sistemateli in modo orizzontale perché l’imbottitura non si accumuli sul fondo, per effetto della forza di gravità.

Scuoteteli e rigirateli di tanto in tanto, massaggiando i tessuti per gonfiare e posizionare le piume.

Se avete l’asciugatrice, ricordatevi di fermare il programma ogni 30 minuti e sbattete i piumini, lasciateli raffreddare e proseguite ad intervalli regolari.

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
0
Felice
2
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su