Leggendo Ora
Lasagne bianche con scarola, tonno e scamorza: buonissime, provale!
Pubblicità

Lasagne bianche con scarola, tonno e scamorza: buonissime, provale!

Lasagne bianche con scarola, tonno e scamorza: buonissime, provale!

La ricetta che ti proponiamo oggi è la variante della classica lasagna al ragù. Gli ingredienti insoliti ne fanno una vera goloseria da assaggiare. Si fa con della sfoglia già pronta (se vuoi risparmiare tempo). Nella lista degli ingredienti noi indichiamo quella bianca, ma ovviamente può andare bene anche quella verde, dipende dai gusti.

La preparazione è abbastanza semplice, senza per questo essere proprio facilissima. Diciamo che se avete già bazzicato una cucina in vita vostra, non dovreste avere alcun problema. Ci vuole solo quel minimo di abilità manuale che è assolutamente indispensabile tra i fornelli. Ma niente paura, ve la caverete alla grande. E soprattutto il risultato vi ripagherà ampiamente, deliziando sia voi che i vostri ospiti.

Pubblicità

Vediamo più da vicino come si prepara.

Lasagne bianche con scarola, tonno e scamorza: buonissime, provale!

Lasagne bianche con scarola, tonno e scamorza: buonissime, provale!

Gli ingredienti

Ci dobbiamo procurare questi ingredienti:

  • 400 g ricotta
    250 g sfoglie per lasagna all’uovo
    150 g di tonno all’olio d’oliva sgocciolato
  • 250 g di scarole già cotte e strizzate
  • 3 o 4 filetti di acciughe sottolio
    quanto basta di olio
  • sale e pepe
  • peperoncino q.b. (opzionale)

Per la besciamella ai formaggi:

  • 500 ml latte
    50 g farina
    50 g burro
    150 g mix di formaggi grattugiati (pecorino e parmigiano)
  • 200 gr di scamorza a tocchetti

La preparazione

La prima cosa da fare è far sciogliere il burro. Dopodiché si aggiunge la farina e si crea il roux (si chiama roux una qualunque base legante per sughi, salse, vellutate e minestre). Insomma, stiamo parlando della besciamella.

Per prepararla procediamo così. Al burro fuso uniamo il latte e mescoliamo tutto quanto fino a ottenere una consistenza cremosa e vellutata. Dopodiché si spegne il fuoco e si aggiungono i 150 grammi  del mix di formaggi grattugiati.

Ora a parte provvediamo ad amalgamare la ricotta rendendola cremosa (se troppo asciutta aggiungere un goccio di acqua): dopo aver mescolato per un po’, aggiustiamo di sale e pepe. La mossa successiva è unire alla ricotta la besciamella che abbiamo appena preparato.

Pubblicità

Prepariamo le scarole  (già cotte e strizzate) soffriggendole in padella con uno spicchio d’aglio schiacciato (da rimuovere alla fine), qualche filetto di acciuga, una manciata di capperi e un po’ di peperoncino se piace.

A questo punto ci armiamo di una pirofila e ci dedichiamo alla “costruzione” della nostra magnifica lasagna. Lo faremo disponendo a strati la nostra sfoglia già pronta e alternandoli con il mix di besciamella e ricotta, il tonno, qualche tocchetto di scamorza, la scarola e quanto basta di olio.

L’ultimo strato dovrà vedere. quello che resta della scamorza a tocchetti, una abbondante spolverata di parmigiano reggiano e un definitivo e magnifico giro di olio extravergine.

Fatto questo, non rimane che mettere in forno a duecento gradi per un venticinque minuti.

Dopodiché sfornate e portate in tavola.

Ora non ci rimane che augurarvi buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su