Leggendo Ora
La pizza con le patate: impasto sottile e croccante!
Pubblicità

La pizza con le patate: impasto sottile e croccante!

La pizza con le patate: impasto sottile e croccante!

Se non abbiamo idea di cosa cucinare per cena, ce la possiamo cavare con una pizza super croccante al formaggio e patate. Si può preparare senza forno ed è una pizza dall’impasto super sottile: sarà un peccato di gola irrinunciabile per tutti i patiti del formaggio.

Vediamo come si prepara.

Pubblicità

La pizza con le patate: impasto sottile e croccante!

Gli ingredienti

Fase uno

Ci servono:

10 gr di olio da cucina
110 gr di farina
60 gr di acqua calda
1 gr di sale

Versiamo la farina, il sale e l’olio in una boule abbastanza capace. Quindi aggiungiamo l’acqua calda e mescoliamo con un cucchiaio di legno fino a che non si sono più grumi. A questo punto prendiamo a impastare con le mani per circa un paio di minuti.

Dopo abbiamo il classico panetto liscio ed elastico, lo avvolgiamo con della pellicola per alimenti e lo facciamo riposare per un’oretta a temperatura ambiente.

Fase due

Per il purè di patate ci occorrono:

sale quanto basta
una patata

Pubblicità

Sbucciamo una patata e la facciamo lessare. Quando è cotta la passiamo in una boule e la schiacciamo con una forchetta. Quindi aggiustiamo di sale e amalgamiamo.

Fase tre

Per la salsa d’accompagnamento ci servono:

mezzo cucchiaino di aglio tritato
un cucchiaio di succo di limone
un cucchiaino di miele
due cucchiai di maionese
sale quanto basta

In una ciotolina versiamo la maionese, l’aglio tritato, il miele e quanto basta di sale. Quindi prendiamo a  mescolare dopo aver aggiunto il succo di limone. Quando il composto raggiunge una consistenza omogenea, la nostra salsa di maionese all’aglio è pronta.

Fase quattro

Ora recuperiamo il panetto e lo dividiamo a metà. Ne prendiamo una e la stendiamo con un mattarello sopra un piano infarinato. Dobbiamo ottenere una sfoglia del diametro di circa trenta centimetri.

Adesso mettiamo sul fuoco una padella e sul fondo ci adagiamo la nostra sfoglia. Quando cominciano a comparire della bolle in superficie, giriamo dall’altra parte e continuiamo a far cuocere a fiamma dolce.

Quindi giriamo ancora una volta e poi spegniamo il fuoco.

Pubblicità

La pizza

Con una spatola sgonfiamo le bolle e poi versiamo il ketchup. Aggiungiamo pure la salsa piccante e quindi, su una metà della base, il formaggio, che avremo fatto a fettine. Copriamo il formaggio col purè di patate e aggiungiamo un altro strato di cacio.

A questo punto si piega la sfoglia in due e si mette sul fornello a fiamma bassa per far sciogliere il formaggio.

A questo punto spolveriamo un po’ di parmigiano grattugiato sulla parte libera della padella, dopodiché ci adagiamo sopra la nostra pizza.

A questo punto non abbiamo che da ripetere le stesse identiche operazioni con la metà del panetto che avevamo messo da parte.

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su