Leggendo Ora
La Pasta in padella | L’antica ricetta della nonna, velocissima | Stupirai tutti!
Pubblicità

La Pasta in padella | L’antica ricetta della nonna, velocissima | Stupirai tutti!

La Pasta in padella | L’antica ricetta della nonna, velocissima | Stupirai tutti!

Sembrerebbe che la ricetta che sto per presentarvi sia una tecnica americana, che prevede che la pasta venga messa cruda in una padella piuttosto grande e alta e poi coperta a filo con dell’acqua fredda insieme al condimento. Ma vi posso assicurare che questa ricetta io l’ho appresa dalla mia mamma nata nel 1922 e che mi raccontava di averla appresa dalla sua nonna.

Pasta in tegame

Pubblicità

Una ricetta che per noi italiani risulterà quasi sacrilega, ma vi posso assicurare che il suo risultato vi stupirà!

La cosa bella è che non ci sono dosaggi, quantità o ingredienti specifici, tutto dipende da voi e dai vostri gusti. Io vi lascio la mia ricetta base poi voi siete liberi di svilupparla come meglio credete. Il segreto è solo quello di mettere la giusta quantità di acqua e la cottura a fuoco alto per 5 minuti, poi lento, poi medio e alla fine nuovamente a fiamma alta per saltare il tutto per pochissimi minuti.

La Pasta in padella, ricetta della nonna, velocissima, che stupirà tutti!

Prendiamo la quantità di pasta per 4 persone circa. Oppure se volete provare la ricetta, perché siete insicuri, preparate una monoporzione.

Prendiamo una piccola dose di spaghetti (io amo i bucatini, ma è preferibile iniziare con gli spaghetti) aggiungiamo olio, sale, basilico, della cipolla a listarelle e dei pomodorini tagliati in 4, e copriamo a filo con dell’acqua (mi raccomando non esagerare con l’acqua), facciamo andare il tutto a fuoco alto per cinque minuti, coprendo la padella col suo coperchio.

Passati i cinque minuti, la cottura va proseguita a fiamma lenta, sempre con il coperchio, e mescolando costantemente per amalgamare tutti gli ingredienti. Mano mano che l’acqua si asciuga e gli spaghetti cominciano a cuocersi, alziamo la fiamma e ultimiamo la cottura fino a saltare in padella. Aggiungiamo alla fine una bella spolverata di pecorino o parmigiano.

Gli ingredienti possono essere modificati secondo il vostro gusto, potete aggiungere melanzane, patate, zucchine (le verdure e gli ortaggi vanno aggiunti a tocchetti piccoli), olive, capperi e tutto ciò che più vi piace. Quando saltate in padella, al risultato finale, è possibile aggiungere dei cubetti di prosciutto o della mozzarella per rendere il piatto bello filante.

La ricetta velocissima della Nonna per cuocere la pasta: suggerimenti

Allo stesso modo è possibile preparare ricette in bianco senza pomodoro o pomodorini, usando olio, pancetta e odori.

Pubblicità

Non mi resta che augurarvi buon appetito! E non dimenticate che la pasta e patate cremosa ha lo stesso procedimento, non fermatevi alle apparenze!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
8
Entusiasta
22
Felice
9
Incerto
19
Innamorato
3
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su