Leggendo Ora
La pasta con le castagne e i funghi: un trionfo d’autunno
Pubblicità

La pasta con le castagne e i funghi: un trionfo d’autunno

La pasta con le castagne e i funghi: un trionfo d’autunno

La pasta con le castagne e i funghi: un trionfo d’autunno. Oggi ci dedichiamo a un piatto che è un inno ai sapori e all’atmosfera dell’autunno.

Si tratta di una sontuosa pasta con le castagne e i funghi: come potete facilmente capire, l’accoppiata è senz’altro vincente per sapore, aroma, forza evocativa.

Pubblicità

La pasta con le castagne non è molto complicata da preparare e si presta bene anche come proposta natalizia. Nella ricetta che presentiamo qui sotto si presenta sotto forma di tagliatelle, ma è chiaro che ciascuno può scegliere il tipo di pasta che più gli va.

Quanto ai funghi, nulla vieta di usare quelli che avete messo in congelatore l’anno scorso, ma vanno bene anche quelli secchi.

Ma eccoci finalmente alla ricetta

Gli ingredienti

Ti serviranno: 320 grammi di pasta (tagliatelle all’uovo o un altro tipo a piacere); 80 grammi di castagne lesse; 100 grammi mix funghi secchi; olio extravergine q.b.; qualche spicchio d’aglio; quanto basta di prezzemolo.

 

La preparazione

In prima battuta si lessano le castagne: si buttano nell’acqua fredda, si accende il fornello e a partire dal primo bollore si fanno cuocere per un’altra mezzora. Poi si fanno freddare, si pelano e si mette da parte la polpa.

Pubblicità

Adesso si prendono i funghi secchi e si mettono a mollo in acqua calda per almeno 30 minuti, dopodiché si scolano per bene e si strizzano con delicatezza con le mani per eliminare l’acqua (filtriamo l’acqua e mettiamo da parte); poi si fa un trito abbastanza fino di aglio e prezzemolo.

A questo punto in una padella si mette a soffriggere il trito di cui sopra, aggiungendo poi i funghi secchi che abbiamo ammollato poco fa. In caso fossero un po’ troppo grossolani, si possono tagliare un po’ più fini. Una volta rosolati per bene aggiungiamo un mestolo dell’acqua dei funghi che abbiamo tenuto da parte.

Si cuoce il tutto per un due minuti e poi si aggiungono le castagne lesse, sbriciolate, e si fa andare avanti la cottura per altri due minuti.

Nel frattempo si cuoce la pasta per il tempo consigliato sulla confezione. Quando la pasta è al dente, si scola e si manteca con cura nella padella del condimento.

Da servire in tavola ben calda, previa una bella spolverata di prezzemolo fresco. Guarnite con qualche funghetto sottolio e qualche castagna.

Buon appetito!

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su