Leggendo Ora
La farina giusta per ogni ricetta: la tua guida alla scelta.
Pubblicità

La farina giusta per ogni ricetta: la tua guida alla scelta.

Scegliere la farina giusta per ogni ricetta fa la differenza davvero!
 
Parliamo di uno degli ingredienti più antichi dell’alimentazione dell’uomo, tanto che un tempo chi ne possedeva un sacco era considerato davvero baciato dalla fortuna. Con l’aggiunta di una modica quantità di acqua, si creavano delle sfoglie di pane, nutrienti ed energizzanti quanto bastava per non sentire la fame.

La farina giusta per ogni ricetta

 
Con il tempo, è diventato un elemento di facile reperibilità, tanto che in pandemia è stato, insieme al lievito di birro, uno dei prodotti più venduti, proprio grazie alla sua versatilità.
 
Ma scegliere la tipologia giusta per ogni preparazione è la vera sfida per ottenere sempre piatti perfetti! Curiose di sapere come muovervi? Iniziamo!
 

La farina giusta per ogni ricetta: la mini guida

 
Ogni tipo di farina risponde, per la sua stessa composizione interna, ad esigenze differenti! Ecco, allora che diventa importante optare per quella che meglio si fonde con gli altri ingredienti della ricetta che state preparando per una resa straordinaria.
 
Vediamo nello specifico quali sono gli impieghi giusti:
 
00, perfetta per torte, pasta e frolla, ha subito numerosi processi di raffinazione che l’hanno depauperata di nutrienti, per cui ha un sapore neutro;
 
0: ideale per lievitati come cornetti, pane e focacce, viene sottoposta ad una sola rimacina del grano e possiede alcuni micronutrienti in più;
 
1: indicata per baguette e pizza, ha una colorazione leggermente più scura e possiede maggiori qualità nutritive;
 
2: quasi grezza e poco lavorata, contiene una buona fonte di crusca, di amidi e di proteine ed è consigliata soprattutto per la preparazione di rustici;
 
integrale: è la farina più completa sotto il profilo nutrizionale perché il germe di grano non subisce alcun processo di raffinazione. Si presta a qualsiasi ricetta per un retrogusto più intenso;
 
Manitoba: torna utile per ricette che prevedono lunghi tempi di lievitazione e conferisce estrema morbidezza all’impasto;
 
Grano Duro: ottenuta dalla rimacinazione della semola è ottima per pasta e pane.
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su