Leggendo Ora
La couperose: prova questi rimedi e questi cibi che aiutano
Pubblicità

La couperose: prova questi rimedi e questi cibi che aiutano

La couperose: prova questi rimedi e questi cibi che aiutano

La couperose è una condizione che riguarda soprattutto le donne con la pelle chiara. Si manifesta con arrossamenti, vampate e guance visibilmente irritate.

Ne sono colpiti soprattutto viso e collo, con sfoghi, eritemi e infiammazioni che si localizzano sulle guance, sugli zigomi e sulle ali del naso.

Pubblicità

La causa immediata di questa condizione dermatologica è una eccessiva dilatazione dei vasi sanguigni e dei capillari. Cause meno immediate possono essere lo stress, bruschi sbalzi di temperatura, esposizione abnorme ai raggi ultravioletti, problemi gastrointestinali.

La couperose: prova questi rimedi e questi cibi che aiutano

La couperose: i rimedi

I rimedi possibili contro la couperose sono diversi e alcuni sono capaci di migliorare sensibilmente i sintomi.

Si possono adottare misure a protezione della pelle, per esempio. Come pure può essere efficace un cambio nella dieta. In generale si può dire che il trattamento della couperose è essenzialmente di tipo dermatologico, ma in casi un po’ più seri può rendersi necessaria una terapia con farmaci.

I rimedi più comuni contro la couperose possono essere i seguenti.

Limitare il consumo di alcol; assumere le dosi giornaliere consigliate di vitamine; consumare cibi ricchi di sostanza antiossidanti; tenere sotto controllo gli ormoni corticosteroidi, come per esempio il cortisolo (l’ormone dello stress); proteggere la pelle del viso dagli sbalzi di temperatura, dal sole, dai cosmetici troppo aggressivi.

Un rimedio piuttosto efficace, inoltre, può essere il trattamento laser, che permette di eliminare selettivamente le lesioni vascolari cutanee vaporizzando i globuli rossi e causando il collasso dei vasi colpiti senza però interessare la cute sovrastante.

Pubblicità

La dieta

Dal punto di vista della dieta, è consigliabile assumere: alimenti che contengano vitamina C: per esempio arance, limoni, pompelmi, mele, ciliegie, ananas, peperoni, broccoli ecc.; alimenti che contengono la vitamina PP (o niacina): carne, frattaglie, pesce, cereali; alimenti ricchi di antiossidanti: frutta e verdura, vino, tè; alimenti ricchi di arginina, che è un precursore dell’ossido nitrico, una sostanza che mantiene l’elasticità dei capillari: uova, legumi, semi oleosi.

Sono invece da evitare: peperoncino, pepe, cipolla, rafano, zenzero, crauti, spinaci, salsa di soia, pesce in lattina, pesce affumicato, salumi e alcolici in generale.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su