Leggendo Ora
La classifica del miglior latte italiano 2022 senza antibiotici né pesticidi
Pubblicità

La classifica del miglior latte italiano 2022 senza antibiotici né pesticidi

Siamo in pieno tema di ricerca del miglior alimento possibile in circolazione, questa volta è il turno del latte. A decretare la qualità delle proprietà organolettiche dei diversi marchi presenti sul mercato italiano è Il Salvagente, nota rivista telematica sempre attenta alla salute dei consumatori.

Ma perché il focus si è spostato ora proprio su questo prodotto? Per escludere la presenza di tracce di antibiotici o pesticidi.

Le analisi condotte non avevano lo scopo di screditare nessuna azienda produttrice, il fine, piuttosto, era quello di informare l’utenza degli eventuali rischi.

Pubblicità

I medicinali eventualmente presenti nel siero sono tutti a norma di legge e autorizzati dalla UE proprio per scongiurare infezioni varie al bestiame, una su tutte la mastite, ricorrente nei periodi di asciutta delle mucche. Resta il fatto che sarebbe opportuno evitare di consumare cibo contaminato, per preservare la nostra salute.

Quella che vi esponiamo è allora una lista delle eccellenze, non certo una discriminazione per altri prodotti tutti rispettosi delle direttive comunitarie.

Ma il dovere di informazione ci spinge a declinare quello che una testata online, il Quotidianpost, ha voluto diffondere poco tempo fa.

Curiose? Iniziamo!

 

La classifica del miglior latte italiano senza antibiotici né pesticidi

Secondo quanto riportato dal Quotidianpost, il Salvagente ha testato 21 qualità di latte italiano, suddivise tra quelle a lunga conservazione e quelle fresche per un totale di 56 prodotti diversi.

Pubblicità

Tutte le aziende sono risultate osservanti e scrupolose rispetto alla normativa vigente, eppure in alcuni sono risultate presenti tracce di agenti chimici, antibiotici e pesticidi, seppur entro i limiti di legge.

Per stilare una classifica a tutto tondo, gli esperti hanno valutato non solo le proprietà organolettiche del siero, ma anche la provenienza e il costo finale arrivando così a premiare quei marchi esenti da qualsiasi molecola potenzialmente tossica o critica.

Ecco la rosa dei vincitori in ordine decrescente.

  • Granarolo Latte Intero UHT;
  • Selex alta qualità fresco;
  • Parmalat Zymil alta digeribilità magro;
  • Sterilgarda latte parzialmente scremato UHT;
  • Arborea latte intero UHT;
  • Parmalat Bontà e linea parzialmente scremato UHT.
Qual è la tua reazione?
Divertito
25
Entusiasta
74
Felice
31
Incerto
102
Innamorato
15
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su