Leggendo Ora
La caprese in sfoglia, l’antipasto che si prepara in 5 minuti. Buonissimo!

La caprese in sfoglia, l’antipasto che si prepara in 5 minuti. Buonissimo!

La caprese in sfoglia: l’ottimo antipasto dell’ultimo minuto!

Se hai degli ospiti inaspettati e non sai che pesci pigliare, la ricetta che leggi qui sotto può fare al caso tuo. Si tratta di una versione della caprese diversa dal solito ma ugualmente invitante e appetitosa. Tutto quello che occorre sono pochissimi ingredienti e un rotolo di pasta sfoglia, dopodiché in pochissimi passaggi avrai ottenuto un antipasto davvero goloso.

Vediamo come si prepara. Vi lasciamo agli ingredienti e al procedimento.

Pubblicità

La caprese in sfoglia: l’ottimo antipasto dell’ultimo minuto!

Gli ingredienti

Ci occorrono questi ingredienti:

300 gr di mozzarelline
5 gr di origano
un uovo
200 gr di salsa di pomodoro
500 gr di pasta sfoglia
20 gr di basilico fresco
5 gr di basilico secco

La preparazione

La prima cosa è stendere la pasta sfoglia sopra un piano da lavoro e suddividerla in quattro strisce con una rotella tagliapasta. Ora su ciascuna di queste strisce pratichiamo delle incisioni oblique su uno dei due lati lati lunghi. Sul lato opposto adesso adagiamo con un cucchiaio un po’ di salsa di pomodoro, quindi spolveriamo con l’origano e il basilico.

Assemblaggio e cottura in forno

A questo punto le strisce di pasta che abbiamo preparato all’inizio le spennelliamo ai bordi con un po’ d’acqua e poi con le dita ci premiamo sopra così da chiuderli per bene. Il ripieno si dovrà intravedere attraverso la sfoglia.

Ora al centro versiamo ancora un po’ di salsa di pomodoro, spolveriamo col basilico secco e l’origano e poi mettiamo tutto sopra una teglia foderata con della carta da forno.

Ripetiamo le stesse mosse che abbiamo appena descritto fino a che abbiamo ingredienti. Dopodiché spennelliamo sulla pasta sfoglia con un uovo sbattuto. Dopo non ci resta che mettere in forno a duecento gradi per una ventina di minuti.

Pubblicità

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

Qui sotto trovate anche la video-ricetta.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
5
Entusiasta
33
Felice
10
Incerto
15
Innamorato
4
Vedi Commenti
  • Ciao ho provato a farle, la mozzarella ha rilasciato tanto liquido e la pasta sotto è rimasta molliccia
    Dove ho sbagliato?
    Grazie mille
    Anna

    • Quando si usa la mozzarella nelle preparazioni al forno è preferibile che sia stata in frigo almeno per una notte ad asciugare, altrimenti rilascia il liquido. Altrimenti è meglio usare formaggi a pasta molle come scamorza, caciocavallo o filone per pizze

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su