Leggendo Ora
Krapfen al cocco: la ricetta super golosa facile da preparare!
Pubblicità

Krapfen al cocco: la ricetta super golosa facile da preparare!

Krapfen al Cocco: la ricetta super golosa facile da preparare!

Un ottimo krapfen si può preparare anche nella cucina di casa. Morbidissimo e ripieno di un ghiottissimo cuore di crema, questo dolce può essere davvero la ciliegina sulla torta dopo un ottimo pranzo domenicale.

La versione che ti proponiamo qui di seguito è al cocco.

Pubblicità

Vediamo la ricetta.

Krapfen al Cocco: la ricetta super golosa facile da preparare!

Gli ingredienti

Abbiamo bisogno di: 100 grammi di zucchero semolato; una bustina di lievito di birra; una bustina di vanillina; quattro uova; 300 grammi di farina tipo zero; 90 grammi di burro; due grammi di sale.

La preparazione

Prima di tutto bisogna munirsi di una planetaria e versarci dentro le uova, lo zucchero, la farina, la vanillina e il lievito. Si mette in moto l’apparecchio e quando tutto apparirà amalgamato si aggiungono il sale e il burro (quest’ultimo a tocchetti, ammorbidito a temperatura ambiente).

Il burro va aggiunto un po’ per volta, così da ottenere un panetto morbido ed elastico. Ciò che ne viene fuori lo facciamo riposare in frigo per un paio d’ore, non senza aver sigillato il panetto di impasto con della pellicola per alimenti.

Frattanto che la pasta per i krapfen riposa, possiamo occuparci della crema.

La crema

Per la crema al cocco occorrono: 30 grammi di farina doppio zero; 100 millilitri di latte di cocco; 150 millilitri di latte; 70 grammi di zucchero semolato; due tuorli d’uovo.

Pubblicità

Ora prendiamo un pentolino con il latte di cocco e lo mettiamo sul fornello. In attesa che il tutto arrivi a bollore, in una boule si versano lo zucchero e tuorli d’uovo precedentemente sbattuti con una forchetta.

Quindi uniamo la farina e amalgamiamo fino a creare una crema. A seguire versiamo il latte, ormai caldo, nella crema che abbiamo appena preparato. Dopo aver mescolato per un po’, si versa il risultato nel pentolino e si fa cuocere, sempre continuando a rigirare.

Quando la crema avrà acquistato una sufficiente densità, si trasferisce in una ciotola pulita e si ripone nel frigorifero per almeno un’oretta, sigillata con della pellicola trasparente.

Preparazione del dolce

Quando tutte le preparazioni sono pronte, si recupera il panetto di impasto dal frigo e lo si adagia sopra una spianatoia. Con un mattarello lo stendiamo fino a uno spessore di circa un millimetro, dopodiché lo dividiamo con un coppapasta.

A questo punto si mette la crema in una sacca da pasticcere e con pazienza si prende a farcire il centro della metà di ciascun disco di impasto che abbiamo realizzato poco fa.

Dopodiché si chiude la farcia con la metà dell’impasto rimasta libera e si adagia il fagottino su vassoio. Una volta finito l’impasto, i nostri krapfen li depositiamo sopra una teglia e li mettiamo nel forno, che però dovrà essere spento e con la luce accesa: dovranno riposare per un’ora.

Passata l’oretta, versiamo l’olio in una padella e quando sarà caldo ma non troppo prendiamo a friggere i krapfen. È importante girarli di tanto in tanto così da friggerli in modo omogeneo. Una volta pronti e dorati, non resta che adagiarli sopra un piatto coperto con della carta assorbente, così da eliminare l’olio in eccesso.

Pubblicità

Dopodiché non rimane che spolverarli con la farina di cocco, quando sono ancora ben caldi.

Buon appetito!

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su