Leggendo Ora
Il miglior balsamo in commercio, senza ingredienti tossici. I risultati del test | Le grandi Marche appena sufficienti
Pubblicità

Il miglior balsamo in commercio, senza ingredienti tossici. I risultati del test | Le grandi Marche appena sufficienti

Il miglior balsamo in commercio, senza ingredienti tossici. I risultati del test | Non è quello che ti aspetti!

Il miglior balsamo in commercio è stato individuato grazie ad un preciso intento di Öko-Test. La rivista tedesca a tutela dei consumatori ha voluto selezionare un numero corposo di prodotti commercializzati per lo più in Germania, ma presenti anche sul mercato italiano, per escludere la presenza di componenti tossiche e pericolose per la salute dei capelli.

Ciò che applichiamo dalla radice alle punte, infatti, non solo può nuocere alla bellezza della chioma, ma può penetrare per osmosi nell’organismo e circolare nel sangue. Ecco che diventa importantissimo poter contare su formulazioni completamente atossiche!

Ovviamente, la primissima regola a cui attenersi in fase di acquisto, resta una lettura attenta dell’INCI (l’elenco degli ingredienti), ma spesso, i termini tecnici risultano incomprensibili per noi clienti finali. Per questo, ci siamo noi di Donna Up che vi riportiamo i risultati dell’indagine e vi guidiamo nella scelta del cosmetico perfetto per voi.

Pubblicità

Curiose? Iniziamo!

Il miglior balsamo in commercio, senza ingredienti tossici. I risultati del test | Non è quello che ti aspetti!

Il miglior balsamo in commercio, senza ingredienti tossici. I risultati del test | Non è quello che ti aspetti!

I ricercatori di Öko-Test hanno selezionato (nella primavera scorsa) un campione di 39 balsami così suddivisi:

  • 26 prodotti industriali,
  • 13 naturali.

Dopo una prima scorsa all’INCI, per escludere a priori i cosmetici con ingredienti dubbi, sono passati all’analisi di laboratorio vera e propria.

Risultato? Sui 39 marchi selezionati, 27 vengono pienamente promossi e 10 ottengono valutazioni accettabili, 2 i bocciati. I dati, in breve, sono molto confortanti per noi consumatori.

Ma vediamo cosa è emerso e quali sono gli elementi che più preoccupano gli scienziati.

In primis, a penalizzare alcuni brand, è la rilevazione di una fragranza artificiale: una profumazione al muschio che potrebbe depositarsi negli organi, soprattutto nel fegato, causando danni sul lungo periodo.

Pubblicità

Pericolosi poi sono:

  • i PEG, distruttori del film idrolipidico,
  • le parafine, tossiche per l’organismo,
  • i veicolatori di formaldeide, irritanti anche in piccole quantità, soprattutto per le mucose;
  • il CIT (Clorometilisotiazolinone) e l’iodopropinil butil carbammato, conservante allergizzanti,
  • il BHT (Idrossitoluene butilato), che può alterare il sistema ormonale,
  • i siliconi, presenti in molti prodotti noti per il loro effetto cosmetico, che nuocciono particolarmente all’ecosistema.

I prodotti che contengono questi ingredienti sono stati fortemente penalizzati nei giudizi.

Ma veniamo alla classifica definitiva di Öko-Test.

Ottime performance hanno registrato marchi presenti anche sul mercato italiano, quali:

  • Cien Nature Bio
  • Weleda
  • Logona
  • Fructis Hair Food (Garnier)
  • Ultradolce Oliva (Garbnier)

Ottengono una valutazione appena sufficiente: Dove Oil e Panten Pro-V.

Bocciati, invece, risultano: John Freda e My New Hair Keratin.

Eccovi tutte le infografiche dettagliate.

Pubblicità
Il miglior balsamo in commercio, senza ingredienti tossici. I risultati del test | Non è quello che ti aspetti!
Credit: FOTO
Il miglior balsamo in commercio, senza ingredienti tossici. I risultati del test | Non è quello che ti aspetti!
Credit: FOTO
Il miglior balsamo in commercio, senza ingredienti tossici. I risultati del test | Non è quello che ti aspetti!
Credit: FOTO
Credit: FOTO
Credit: FOTO
Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
4
Felice
3
Incerto
6
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su