Leggendo Ora
I biscotti proibiti: troppo peccaminosi per passare inosservati
Pubblicità

I biscotti proibiti: troppo peccaminosi per passare inosservati

I biscotti proibiti sono di una golosità peccaminosa, quasi immorale.

State per scoprire un concentrato di piacere esagerato, racchiuso già nel primo morso che affonderete con una trepidazione quasi infantile. Già perché sono talmente invitanti da far tornare bambino anche l’adulto più rigido e arcigno!

Appena sfornati sono morbidissimi e soffici, approfittatene per assaporarli ancora caldi se desiderate un tuffo nella pura bontà. Si induriscono raffreddandosi, trasformandosi in croccanti dolcetti, ma mantenendo comunque un gusto davvero impareggiabile. Insomma, avete ben due possibilità per consumare queste delizie a seconda delle vostre preferenze.

Pubblicità

Che aspettate allora? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

I biscotti proibiti

I biscotti proibiti:  ingredienti e preparazione

Per questa ricetta scandalosa procuratevi:

  • burro, 55 g
  • cioccolato al latte, 250 g
  • gocce di cioccolato, 340 g
  • uova, 2 grandi
  • farina bianca, 170 g
  • zucchero di canna, 180 g
  • estratto di vaniglia, 1 cucchiaino
  • lievito in polvere, ½ cucchiaino
  • sale, ½ cucchiaino

Preriscaldate il forno a 180° in modalità ventilata.

Fondete cioccolato e burro a bagnomaria o nel microonde, mescolate di tanto in tanto per uniformare bene il composto.

In una ciotola a parte, setacciate farina, sale e lievito.

Rompete le uova in un altro recipiente, quindi unite l’estratto di vaniglia e lo zucchero. Lavorate il tutto con le fruste elettriche alla massima velocità. In meno di 4 minuti otterrete una spuma soffice e gonfia.

Pubblicità

Abbassate ora il numero di giri dello sbattitore e inserite lentamente il burro e il cioccolato, poi a più riprese incorporate anche le polveri. Quando l’impasto risulta ben omogeneo, aggiungete le gocce di cioccolato e distribuitele perfettamente.

Con un cucchiaio, prelevate una noce di composto per volta e realizzate tanti mucchietti direttamente sulla placca. Distanziateli tra loro e infornatele per 12-15 minuti.

Sfornateli e lasciateli assestare per 5 minuti appena, quindi affondate il morso nel piacere per un tuffo nella golosità più morbida e scandalosa di sempre.

Altrimenti attendete che si raffreddino per una resa croccante.

Sono una meraviglia!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su