Leggendo Ora
Gnomi porta fortuna senza cuciture | Ti mostro come realizzarli !
Pubblicità

Gnomi porta fortuna senza cuciture | Ti mostro come realizzarli !

Ecco come creare gnomi porta fortuna senza cuciture.

Siete alla ricerca di una fantastica idea regalo per i vostri amici o parenti? Potete creare in poco tempo, uno gnomo porta fortuna. Di seguito tutti i materiali ed i procedimenti per poterlo fare.

gnomi senza cuciture

Pubblicità

Occorrente per fare lo gnomo di Natale

vi serviranno:

  • Qualche perlina di legno (una rotonda e due ovali tutte di piccole dimensioni)
  • Del feltro di due tonalità di grigio diverse
  • Dei fogli di carta
  • Un pezzetto di tessuto bianco con la pelliccia,
  • Un quadrato di tessuto pannolenci,
  • dell’ovatta bianca
  • dello spago
  • Un righello ed un paio di forbici
  • Una matita, una pinza ed una penna
  • Una campanella di ovatta bianca delle dimensioni di 3,8 cm x 3,9 cm con un  piccolo foro in cima,
  • una barra di ferro sottile lunga 30 cm
  • un nastro di spago sottile
  • Colla a caldo.

Creare i carta modelli

Aiutandovi con un righello, creare i vari cartamodelli che vi serviranno per realizzare il vostro gnomo.

  • Tre cerchi di diametri differenti, uno di 11 cm, uno di 8 cm ed uno di 4 cm.
  • Due triangoli, uno di 11, 5 cm per 10,5 cm ed un altro di 7 cm per 4,5 cm.
  • Un rettangolo della lunghezza di 40 cm ed alto 7,5 cm.
  • Un cuore da dividere in due parti di 19,5 cm per 21 cm.

Formare lo sfondo

Tagliare metà del cuore sul feltro grigio chiaro ed incollarlo con la colla a caldo al cerchio più grande. Capovolgere il cerchio e fissare sotto il cerchio più piccolo. In questo modo lo sfondo, risulterà leggermente più rialzato.

Dare forma allo gnomo

Prendere il rettangolo ed avvolgerlo su se stesso. Con la colla a caldo, fissare una parte per non farlo disfare. Con la matita, fare un punto a metà del triangolo più grande e prolungarlo di 2 cm. Tagliare via la punta e incurvare il fondo. Ritagliare questa sagoma sul pannolenci, incollarlo capovolto e quando sarà asciutto, girarlo nell’altro verso.

Inserire all’interno del cono un pochino di ovatta ed incollarlo sul rotolo con la colla a caldo.

Sopra il tessuto con pelliccia disegnare il secondo triangolo, più piccolo e precedentemente appuntito,  fissarlo al rotolo sotto il cappello. Aggiungere la sfera di legno ed il vostro gnomo è terminato.

Decorare il tutto

Fissare con la colla a caldo lo gnomo su un lato dello sfondo, procedere incollando la campanella di ovatta, i fili di ferro arrotolati su se stessi e decorati con le due perline ovali, un piccolo fiocco di spago e terminare aggiungendo la foglia finta ed il cuore di tessuto.

Pubblicità

Con il cerchio di 4 cm di diametro creare una rosellina che andrà a finire la decorazione della composizione.

Per maggiori informazioni, su come realizzare uno gnomo potete guardare il video tutorial.

Buon fai da te a tutti!

Qual è la tua reazione?
Divertito
4
Entusiasta
28
Felice
2
Incerto
8
Innamorato
8
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su