Leggendo Ora
Elisir di gemme di abete rosso: lo sciroppo fai da te per la tosse grassa
Pubblicità

Elisir di gemme di abete rosso: lo sciroppo fai da te per la tosse grassa

L’elisir di gemme di abete rosso è un efficace rimedio naturale contro le infezioni alle prime vie respiratorie. Perfetto per curare sinusite, bronchite, tosse grassa e mal di gola, scioglie il muco, liberandoci rapidamente dal catarro. Adatto anche ai più piccini, grazie al suo sapore dolce e balsamico, li aiuta a respirare meglio, soprattutto se assunto al mattino e a stomaco vuoto. Una piccola quantità, all’incirca un cucchiaino da tè, è da sola sufficiente per migliorare di molto la salute.

E le buone notizie non finiscono qui! Potrete realizzare questo sciroppo direttamente a casa vostra, controllando di prima mano la qualità degli ingredienti. Percorrete i sentieri della vostra terra, allontanandovi il più possibile dai margini della strada e raccogliete le gemme più belle. Che siano di abete rosso, di pioppo o di pino silvestre, poco importa: sono tutti principi ugualmente utili allo scopo, con un retrogusto piacevole, profumato, odoroso e soprattutto salutare.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Pubblicità

Elisir di gemme di abete

Elisir di gemme di pino: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • zucchero, 2 kg
  • gemme di abete rosso o Picea Abies, 1,5 kg

Come già precisato, procuratevi le gemme delle piante lontane dalle strade trafficate; quando disponete di una quantità considerevole di boccioli, poneteli in un recipiente di vetro e sommergeteli completamente con abbondante acqua calda. Scolateli e asciugateli prima con un canovaccio pulito, poi con il getto di aria fredda dell’asciugacapelli.

In un barattolo di grandi dimensioni, sistemate un primo strato di gemme e ricopritele interamente con lo zucchero. Ripetete le operazioni fino ad arrivare ad un centimetro dal bordo, terminando con lo zucchero, chiudete ermeticamente e riponete in un luogo ben esposto alla luce solare per 40 giorni. Agitatelo di tanto in tanto per favorire l’amalgamarsi degli ingredienti.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete il contenitore e filtratene il contenuto con un colino a maglie fini: otterrete un liquido trasparente e dall’intenso profumo resinoso. 

Sterilizzate ora dei vasetti piccoli (ad esempio quelli degli omogeneizzati per l’infanzia) facendoli bollire per una buona mezz’ora in abbondante acqua, senza coperchi. Sbollentate anche questi ultimi per qualche minuto. Lasciateli asciugare all’aria, quindi colmateli con lo sciroppo ottenuto e sigillateli. Posizionateli in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di luce e di calore. Ricorretevi ai primi allarmi di infezioni alle vie aeree e, una volta aperti, conservateli in frigorifero.

Buona guarigione!

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su