Leggendo Ora
E’ incredibile quel che succede al colesterolo se mangi i Semi di lino
Pubblicità

E’ incredibile quel che succede al colesterolo se mangi i Semi di lino

E’ incredibile quel che succede al colesterolo se mangi i Semi di lino

I semi di lino sono un alimento naturale,, poco conosciuto ma estremamente salutare, sono molto versatili, possono essere consumati sciolti in acqua, oppure mescolati allo yogurt, dentro un’insalata danno una consistenza e un gusto particolare.

E' incredibile quel che succede al colesterolo se mangi i Semi di lino

Pubblicità

Possiamo trovarli in tutti i supermercati, anche nelle erboristerie, hanno un prezzo, tutto sommato, contenuto e una lunga data di scadenza.

I semi di lino, contengono elevati quantitativi di vitamina B1, proteine, selenio, zinco, fosforo, magnesio e manganese; hanno proprietà antiossidanti e sono ricchi di fibre, è facile intuire che abbiano diverse proprietà salutari, vediamo nello specifico in cosa possono esserci utili.

Semi di lino, ecco perché fanno così bene. 10 benefici e le proprietà nutrizionali

Pelle

L’alto contenuto di vitamina B, rende i semi di lino un valido aiuto per mantenere una pelle sana e luminosa, sono utili anche per contrastare l’acne, se poi li riduciamo in purea, diventano un rimedio in caso di scottature.

Funzione detossinante

Le fibre contenute in questo alimento purificano il corpo e in particolare il fegato dalle tossine, anche per questo motivo, come abbiamo detto sopra sono utili in caso di acne.

Un corpo purificato è sano.

Per perdere peso

Sempre le fibre, aumentando il transito intestinale e la sensazione di sazietà , sono ottime in caso di dieta ipocalorica.

Digestione

Ancora una volta le responsabili di queste proprietà sono le fibre e gli omega tre, entrambi proteggono l’intestino, prevenendo diversi tipi di malattie, oltre ad aiutare la digestione e ad avere leggero effetto lassativo.

Pubblicità

Cuore

Glia acidi grassi contenuti, in essi, sono un alleato insostituibile per il cuore, se assunti regolarmente tengono alla larga diverse patologie cardiovascolari.

Colesterolo

I fitosteroli contenuti nei semi di lino, inibiscono l’assorbimento del colesterolo cattivo nell’intestino, di conseguenza questo non aumenterà.

Menopausa

La menopausa non può essere considerata certo una patologia, ma porta con se fastidiosi disturbi, come le vampate di calore, la secchezza vaginale e gli sbalzi d’umore, che i semi di lino, grazie ai lignani in essi contenuti, possono aiutare a contenere.

Abbiamo capito che, qualunque sia la nostra condizione di salute, assumere con regolarità i semi di lino ci aiuterà a mantenerci in salute!

Articolo revisionato dalla Dottoressa in scienze della Nutrizione Maria Di Bianco
Qual è la tua reazione?
Divertito
3
Entusiasta
5
Felice
2
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su