Leggendo Ora
E’ gustosa e friabile, si scioglie in bocca! Prova questa fantastica sbriciolata!
Pubblicità

E’ gustosa e friabile, si scioglie in bocca! Prova questa fantastica sbriciolata!

E’ gustosa e friabile, si scioglie in bocca! Prova questa fantastica sbriciolata!

La ricetta di oggi è per una torta a base di albicocche che puoi preparare davvero in pochi minuti, Vediamo più esattamente in che modo.

Pubblicità

E’ gustosa e friabile, si scioglie in bocca! Prova questa fantastica sbriciolata!

Gli ingredienti

Ci occorrono questi ingredienti:

  • 350 g di albicocche (oppure marmellata alle albicocche)
  • un cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • un cucchiaio di burro
  • pizzico di cannella
  • un uovo
  • 50 g di zucchero semolato
  • 8 g di zucchero vanigliato
  • 50 ml olio vegetale
  • 200 g di farina
  • 4 g di lievito per dolci
  • zucchero a velo q.b.

La preparazione

Prendiamo trecentocinquanta grammi di albicocche, le snoccioliamo e poi le facciamo a tocchettini. A questo punto ci procuriamo una padella antiaderente e ci versiamo dentro le albicocche a pezzettini. Ci spargiamo sopra un cucchiaio di zucchero semolato, un cucchiaino di miele un pizzico di cannella e aggiungiamo un cucchiaio di burro.

Facciamo andare la padella sopra a al fuoco fino a che zucchero e burro non si sciolgono, a fiamma media. Quando abbiamo ottenuto una specie di purea (ma con ancora riconoscibili i pezzi di albicocca), la versiamo in una boule fonda e grande e la facciamo freddare.

Se volete saltare questo passaggio, oppure non è periodo di albicocche, usate la marmellata.

Ora ci procuriamo un’altra boule piuttosto capace e ci rompiamo dentro un uovo, al quale uniamo poi 50 grammi di zucchero semolato e otto grammi di quello vanigliato. Amalgamiamo ben bene con una frusta a mano. Aggiungiamo 50 ml di olio di semi e proseguiamo a mescolare.

Ora a questo composto aggiungiamo anche 200 grammi di farina (un po’ alla volta) e quattro grammi di lievito per dolci. Mescoliamo e impastiamo con le mani fino a far incorporare queste polveri.

Quando abbiamo un panetto compatto, lo portiamo sopra una spianatoia, lo dividiamo in due e una di queste parti la  lavoriamo con un mattarello fino allo spessore di una sfoglia.

Pubblicità

Ora prendiamo uno stampo per torte foderato con della carta da forno e ci adagiamo dentro la sfoglia, rialzandola un pochino ai bordi: questa è la base della nostra torta. Ora su questa base adagiamo le nostre albicocche spandendole per bene (oppure la marmellata) e poi ci grattugiamo sopra la metà della frolla che avevamo messo da parte poco fa.

A questo punto mettiamo in forno a 180 gradi per trentacinque, quaranta minuti. Il tocco finale può essere una spolverata con dello zucchero a velo.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su