Leggendo Ora
Due banane e due uova e in pochi minuti avrai un dolce senza forno
Pubblicità

Due banane e due uova e in pochi minuti avrai un dolce senza forno

Due banane e due uova e in pochi minuti avrai un dolce senza forno.

Per il dolce di oggi basta mettere insieme due banane e due uova e in soli 10 minuti si avrà un dessert irresistibile che si fa senza passare per il forno e anche senza farina.

Pubblicità

Vediamo come si prepara.

Due banane e due uova e in pochi minuti avrai un dolce senza forno

Gli ingredienti

Ci occorrono: due uova; due banane; un paio di cucchiai di zucchero; tre o quattro tazze di latte; per il caramello (ma non è obbligatorio): mezza tazza di zucchero (100 grammi) e un quarto di tazza di acqua (60 millilitri).

La preparazione

Si prende un pentolino e ci si versano i 60 millilitri di acqua e i 100 grammi di zucchero. Si mescolano bene i due ingredienti e poi si mettono sul fuoco, a fiamma medio-bassa e senza mescolare, fino a che il composto non si caramellizza.

Appena pronto, lo versate in una boule e la inclinate in modo che il caramello ne copra completamente il fondo, dopodiché lo mettete da parte.

Adesso prendete le due banane, preferibilmente mature, le sbucciate e le riponete in una boule. Poi si prendono le due uova e ai rompono in un’altra ciotola, dopodiché si versano sopra le banane senza mescolarle.

Il passo successivo è frullare uova e banane con un frullatore a immersione fino a una consistenza spumosa. A quel punto aggiungete lo zucchero e poi riprendete a lavorare di frullatore, dopodiché aggiungete anche il latte (3 o 4 tazze) e rimettete in moto il mixer.

Ora mettete un attimo da parte questo composto e ripigliate il caramello, dopodiché ci versate dentro il suddetto composto avendo però cura di filtrarlo con un colino. Occorrerà rimuovere con un cucchiaio la schiuma che si formerà in superficie.

Pubblicità

Adesso coprite la boule con un foglio di alluminio e poi la deponete dentro una casseruola più grande riempita d’acqua fino a circa metà del bordo. Dopodiché mettete sul fuoco, a casseruola coperta: a fiamma medio-bassa per una cinquantina di minuti.

Passati i 50 minuti, si fa la prova stuzzicadenti e se lo stecchino esce pulito si toglie la boule dalla casseruola, si lascia raffreddare un po’ e poi si mette il dolce in frigo per almeno tre ore.

Si può sformare facendo scorrere un coltello sulla circonferenza e poi rovesciando supra a un piatto di portata.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
13
Entusiasta
39
Felice
16
Incerto
45
Innamorato
13
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su