Leggendo Ora
Crostatine alla ricotta: tanto facili quanto ghiotte!
Pubblicità

Crostatine alla ricotta: tanto facili quanto ghiotte!

Crostatine alla ricotta: tanto facili quanto ghiotte!

Se i soliti dolci ti hanno stufato, prova queste deliziose crostatine di ricotta, non ti deluderanno!

Vediamo come si preparano.

Pubblicità

Crostatine alla ricotta: tanto facili quanto ghiotte!

Gli ingredienti

Per il ripieno gli ingredienti che servono sono:

quattro uova
200 gr di ricotta
sale fino
50 gr di zucchero
la scorza grattugiata di un limone

La preparazione

Prima di tutto si rompono le uova separando i tuorli dagli albumi.

In una boule contenente la ricotta grattugiamo un po’ di scorza di limone, poi versiamo i tuorli d’uovo e lo zucchero. Amalgamiamo gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo. Quando abbiamo per le mani una crema priva di grumi, aggiustiamo di sale e uniamo anche le chiare, che avremo montato a neve in precedenza. Dobbiamo mescolare piano e dal basso verso l’alto.

La pasta frolla

Per la frolla servono:

due uova
25 grammi di olio extravergine d’oliva
150 gr di farina 00
sale fino
40 gr di zucchero

Pubblicità

La preparazione

Prendiamo una ciotola capace e ci amalgamiamo il sale, le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto leggero, chiaro e spumoso. Quindi versiamo la farina e l’olio e prendiamo a impastare.

Quando abbiamo per le mani un panetto morbido ed elastico, lo avvolgiamo nella pellicola alimentare e lo riponiamo in frigo per mezzora.

Prepariamo le crostatine

Passati i 30 minuti, recuperiamo il panetto e dopo averlo adagiato su un piano da lavoro infarinato lo tagliamo a metà.

Con un mattarello lavoriamo entrambi i panetti e ne ricaviamo dei cerchi rotondi con un coppa pasta.

A questo punto ci muniamo di uno stampo per muffin, lo bagniamo con dell’olio di girasole e ci adagiamo sopra un cerchio di frolla. Quindi coi rebbi di una forchetta la bucherelliamo e ci versiamo sopra il ripieno alla ricotta. Infine sigilliamo il tutto con un altro strato di pasta. Dopo aver chiuso i bordi con cura, ripetiamo fino a che impasto da usare.

Adesso non rimane che mettere in forno preriscaldato a 180 per un quarto d’ora e far cuocere così le nostre crostatine ripiene alla ricotta.

Quando le crostatine di ricotta sono pronte, le facciamo freddare a temperatura ambiente, quindi le spolveriamo con lo zucchero a velo e le portiamo in tavola.

Pubblicità

Buon appetito!

 

 

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
3
Entusiasta
5
Felice
2
Incerto
6
Innamorato
4
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su