Leggendo Ora
Come scegliere il fondotinta: i consigli per acquistare quello giusto!
Pubblicità

Come scegliere il fondotinta: i consigli per acquistare quello giusto!

Sappiamo tutte quanto importante sia il fondotinta, soprattutto nella stagione fredda, ma come scegliere quello giusto?

Parliamo di un cosmetico in grado di:

  • uniformare divinamente l’incarnato,
  • nascondere le imperfezioni,
  • attenuare le piccole rughe
  • proteggere la pelle dagli sbalzi di temperatura a cui è sottoposta,

sollevandola da uno stress non indifferente.

Pubblicità

Per questo è fondamentale individuare la formulazione ideale a seconda della tipologia cutanea personale, ma non solo.

Noi di Donna Up abbiamo in serbo per voi una mini-guida all’acquisto, contenente preziosi consigli per non perdere la bussola tra gli scaffali delle profumerie.

Curiose? Iniziamo!

Come scegliere il fondotinta: i consigli per acquistare quello giusto!

Come scegliere il fondotinta: i consigli per acquistare quello giusto!

Abbiamo anticipato l’importanza di questo cosmetico, soprattutto durante la stagione invernale: non potete servirvi di quello utilizzato in estate! Il colore della pelle si è schiarito con l’avanzare dell’autunno e le esigenze sono cambiate. Se, con il caldo, sono da evitare le formulazioni oleose, con il freddo diventa fondamentale contare sul potere nutritivo ed emolliente del prodotto.

Entrate in un negozio specializzato e cominciate a prendere le “misure” curiosando tra colori e le texture, ma non procedete immediatamente all’acquisto. Fatevi regalare dei campioncini e provateli a casa per testarli sotto alla luce naturale. Quella artificiale può alterare riflettenza e cromatismi.

Se siete timide, provate una noce di cosmetico sul viso e uscite all’aperto con uno specchio per assicurarvi che si fonda davvero con il vostro incarnato.

Pubblicità

Sfatiamo subito un mito: non provatelo sui polsi. Il volto ha una sfumatura diversa dal resto del corpo, meglio stendere una piccola noce tra la mascella e il collo, sfumando bene le diverse tonalità per trovare quella più vicina alla vostra.

Come scegliere il fondotinta: il make vero e proprio in 4 passaggi.

Occhio al finish: non fatevi sedurre dalle novità o dai consigli delle vostre amiche, ma tenete sempre presenti le vostre specifiche esigenze e la tipologia cutanea. Sappiate, ad esempio, che una formulazione troppo coprente potrebbe disidratare l’epidermide e, depositandosi nei piccoli solchi, evidenziare le rughe d’espressione. Un fondotinta luminoso, invece, rischia di rendere lucido e untuoso una pelle mista o grassa!

Allo stesso modo, badate alla stesura: procedete con i pennelli e le spugnette se si tratta di un prodotto cremoso, con i polpastrelli se, al contrario, è liquido.

Ricordate che la parola d’ordine è sfumare, sfumare sempre! Soprattutto verso il collo e le tempie, fino alle tempi, evitando gli stacchi di colore.

Infine, abbiate un occhio di riguardo per la cipria: non esagerate e servitevene solo se la vostra cute tende all’untuosità. In caso contrario, sappiate che i fondotinta contemporanei sono dotati di una tecnologia cosmetica particolare che non necessita di essere tamponata perché restano inalterati per ore e ore.

Pubblicità

E, adesso, mano al make up!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su