Leggendo Ora
Come recuperare la tua orchidea: metodo facile ed infallibile!
Pubblicità

Come recuperare la tua orchidea: metodo facile ed infallibile!

Vi state chiedendo come poter recuperare un’orchidea, in modo naturale e sano? Niente panico, siete nel posto giusto! Approfondiamo insieme!

Credit video

L’orchidea è una delle piante più famose da interno, ovvero da tenere in casa al chiuso. Fantastica ed irresistibile, grazie ai suoi bellissimi colori, l’orchidea ha bisogno di vivere in un posto caldo, soprattutto in inverno quando le temperature sono molto fredde.
Inoltre, è una pianta che richiede molta luce, quindi è fondamentale sistemarla in un luogo ben illuminato ma non alla luce diretta.

Pubblicità

Seguendo tutte le cure fondamentali che richiede questa pianta, sarà molto semplice avere sotto controllo il suo benessere. Molto spesso però, può capitare che sottovalutiamo o non dedichiamo le attenzione che l’orchidea richiede, così da seccarla.
Non preoccupatevi, esiste un metodo semplice, veloce e soprattutto naturale, che vi permetterà di salvare la nostra cara e amata orchidea.
Un rimedio che si preparare in pochissimi minuti, dove non dovrete utilizzare nessun prodotto ricco di sostanze tossiche e chimiche, che possono danneggiare la nostra salute ma soprattutto quella della pianta.
Vediamo insieme come realizzare questo rimedio naturale e a costo 0. Cominciamo!

Come recuperare un’orchidea: la nostra guida!

Per preparare questo rimedio naturale, procuratevi i seguenti ingredienti:

See Also

  • Gusci uova, 6
  • Cannella, 1 tazzina
  • Polvere di roccia, 1 tazzina
  • Farina di ossa, 1 tazzina
  • Acqua, 1/2 L
  • Spruzzino

Quando tutti i vostri ingredienti saranno pronti, cominciate dalle uova.
Prendete i gusci di 8 uova e inseriteli all’interno di un frullatore. Frullate fino a renderli polvere, versate il composto ottenuto in una ciotola e lasciatela da parte.

Unite nel frullatore, un 1/2 L di acqua, una tazzina di cannella, una di farina di ossa ed una di polvere di roccia. Fate frullate fin quando il composto non sarà omogeneo e di colore marroncino.
Al termine, versatelo con un colino nella ciotola con la polvere dei gusci di uova, mescolate e trasferite il composto in uno spruzzino vuoto e pulito.
A questo punto, non vi resta che vaporizzarlo direttamente sulla pianta. Vaporizzatelo prima sulla terra, poi su tutta la vostra orchidea!

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
10
Felice
2
Incerto
16
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su