Leggendo Ora
Come congelare le melanzane: anche quelle impanate!
Pubblicità

Come congelare le melanzane: anche quelle impanate!

Come congelare le melanzane: anche quelle impanate!

Ormai, nei supermercati troviamo tutti i tipi di frutta e verdura nel corso di tutto l’anno. E’, però, risaputo, che acquistare i prodotti stagionali, è più salutare ed economico. Inoltre, quando la verdura cresce in modo naturale, è molto più gustosa. Per questo, riuscire a conservare i prodotti stagionali per lunghi periodi ci permette di risparmiare e di mangiare meglio.

Pubblicità

Dobbiamo, però, saper conservare la verdure nel modo corretto. Oggi impariamo a farlo con le melanzane utilizzando il congelamento.

Come congelare le melanzane: guida pratica

Perché non è bene conservare le melanzane crude in congelatore

Contrariamente a molta verdura, che si conserva meglio se cruda, le melanzane in congelatore fanno una brutta fine, se non sono cotte. La loro consistenza spugnosa e ricca d’acqua fa si che diventino scure non appena si congelano. Tra l’altro, una volta scongelate, se le friggiamo assorbono moltissimo olio, che non riusciremo ad asciugare nemmeno con un rotolo intero di carta assorbente. Se, invece, dovessimo decidere di grigliarle otterremo delle fette dure, scure e senza gusto.

Quindi dobbiamo, necessariamente, cuocerle.

Congelare le melanzane impanate

Già quando andiamo ad impanare le melanzane per mangiarle al momento, dobbiamo asciugarle il più possibile. Se lo facciamo per poi congelarle è assolutamente necessario. Quindi puliamo e tagliamo a fette le melanzane. Mettiamole dentro ad un contenitore in cui avremo versato del sale grosso e dell’acqua. Facciamo in modo che il liquido copra completamente la verdura. Appoggiamoci un piatto sopra altrimenti le melanzane tenderanno a stare a galla. Lasciamole in ammollo almeno un’ora. Trascorso il tempo, scoliamole e asciughiamole il più possibile con dei fogli di carta assorbente. A questo punto, passiamole nell’uovo sbattuto, poi nel pan grattato e procediamo alla frittura in olio bollente. Quando saranno cotte stendiamole sopra alla carta, ben separate tra loro, per togliere l’olio in eccesso. Se necessario sostituiamo più volte la carta. Quando saranno fredde poniamole in alcuni contenitori adatti al congelatore o dentro a dei sacchetti, l’importante è che stiano ben stese.

Melanzane fritte

Se non amiamo l’impanatura, possiamo semplicemente friggere le melanzane, senza prima passarle nell’uovo e nel pan grattato. Il procedimento è identico a quello appena descritto. Solo che impiegheremo di più a farle scolare dall’olio perché l’impanatura le protegge un pochino dall’assorbimento. Naturalmente possiamo tagliarle sia in fette, se vogliamo poi usarle in una parmigiana, sia a bastoncini per altre preparazioni.

See Also

Melanzane grigliate

La cottura in griglia è sicuramente la più idonea al congelamento, una volta scongelate le melanzane saranno esattamente come appena fatte. Inoltre è anche la più semplice da eseguire. La griglia asciuga l’acqua in cottura, di conseguenza non dovremo farla precedere dall’eliminazione attraverso l’ammollo di acqua e sale.

Pubblicità

Quindi puliamo e laviamo le melanzane, tagliamole a fette tutte uguali tra loro e procediamo con la cottura in piastra. Quando saranno cotte dobbiamo solo aspettare che raffreddino del tutto prima di riporle, anche in questo caso, devono essere stese con cura.

Melanzane lesse

Anche in questo caso la cottura non richiede particolare impegno. Dobbiamo lavare e pulire le melanzane, tagliarle a bastoncini e farle cuocere in acqua salata. Una volta cotte scoliamole e lasciamole sgocciolare il più possibile, tenendole separate tra loro. Quando saranno fredde asciughiamole con della carta assorbente, facendo una piccola pressione, in modo che esca più acqua possibile. Poi riponiamole in freezer. Saranno perfette per polpette e pesti.

Ora che sappiamo come conservare perfettamente le melanzane, quando sono in stagione, possiamo farne incetta!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su