Leggendo Ora
Ciambellone alle mandorle: umido e morbido come una nuvola!
Pubblicità

Ciambellone alle mandorle: umido e morbido come una nuvola!

Ciambellone alle mandorle: morbido come una nuvola!

Una morbidissima nuvola di mandorle. La ricetta che ti proponiamo oggi è una torta a forma di ciambella a base di mandorle.

Si tratta di un dolce rustico e morbido che si prepara con miele, farina 00 e mandorle tritate molto fine.

Pubblicità

Ciambellone alle mandorle: morbido come una nuvola!

Ciambellone alle mandorle: morbido come una nuvola!

È piuttosto semplice da realizzare e non delude mai. Qui appresso la ricetta.

Gli ingredienti

Ci serviranno: quattro uova a temperatura ambiente; 130 grammi di zucchero di canna; 40 milligrammi di miele; un vasetto di yogurt bianco; 150 gr di burro; una fialetta essenza vaniglia; la scorza grattugiata di mezzo limone; 270 grammi di farina per dolci; 50 grammi di mandorle tritate finemente; 10 grammi di lievito per dolci; 1 cucchiaio di latte; 5 grammi di bicarbonato.

La preparazione

La prima operazione da fare è imburrare e infarinare uno stampo a forma di ciambella di circa 25 centimetri di diametro.

Quindi si prende una boule bella grande e si si montano le uova intere assieme al miele, allo zucchero, alla vaniglia e alla scorza del limone, fino a che si ha un composto dal colore chiaro e dalla consistenza leggera e spumosa.

Sempre montando il composto, aggiungiamo il burro fuso e lo yogurt bianco e proseguiamo a montare fino a che non si amalgama tutto per bene.

Poi si aggiungono la farina e  le mandorle tritate finemente, il lievito (sciolto in un cucchiaio di latte) e il bicarbonato. Tutti questi ingredienti vanno incorporati con movimenti circolari dal basso verso l’alto.

Pubblicità

Una volta che il composto è liscio e senza grumi, lo versiamo nella tortiera che abbiamo preparato all’inizio.

Adesso non rimane che infornare in forno statico preriscaldato a 175 gradi per circa tre quarti d’ora.

Passati i 45 minuti (ma è meglio fare la prova stecchino), si sforna e si lascia freddare. Prima di portarla in tavola, questa deliziosa ciambella si può spolverare con dello zucchero a velo.

Buon lavoro e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
2
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su