Leggendo Ora
Brioche con crema alla ricotta: sono buonissime, sono andate a ruba, solo 190 Kcal!
Pubblicità

Brioche con crema alla ricotta: sono buonissime, sono andate a ruba, solo 190 Kcal!

Ho preparato queste brioche e le ho riempite con la crema alla ricotta: sono andate a ruba | Solo 190 Kcal!

Queste brioche sono tra le più facili da realizzare, ma anche tra le più golose! Si sciolgono letteralmente in bocca e sprigionano un profumo davvero invitante.

E le buone notizie non finiscono qui: sono anche dietetiche, apportano infatti solo 190 calorie l’una!

Perfette a colazione per iniziare la giornata con il piedi giusto, o a merenda per accogliere i piccoli al rientro da scuola, sono un piccolo capolavoro casalingo.

Pubblicità

L’impasto necessita di circa un’ora e 20 minuti di riposo, ma per realizzarlo basteranno 25 minuti appena! Cuociono in mezz’ora appena e inondano la cucina di un aroma delizioso!

Che aspettate allora? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

Ho preparato queste brioche e le ho riempite con la crema alla ricotta: sono andate a ruba | Solo 190 Kcal!

Brioche alla ricotta: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • per l’impasto:
  • 50 gr di burro fuso
  • 400 gr di farina
  • 150 ml di latte caldo
  • 1 uovo
  • 30 gr di dolcificante stevia (oppure in alternativa 40 gr di zucchero normale)
  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato
  • mezzo cucchiaino di sale
  • mezzo cucchiaino di lievito
  • per il ripieno
  • 30 gr di dolcificante stevia (o 60 gr di zucchero normale)
  • 400 gr di ricotta light
  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato
  • 1 uovo
  • per spennellare
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte

Con queste dosi otterrete 12 brioche!

In una ciotola grande e capiente, rompete l’uovo. Aggiungete lo zucchero o la stevia, il sale e lo zucchero vanigliato, il latte caldo e il lievito. Con un frullino a mano amalgamate perfettamente tutti gli ingredienti, poi in quattro riprese incorporate la farina setacciata, facendola assorbire perfettamente ogni volta prima di procedere con la successiva.

A questo punto, impastate con le mani e quando ottenere un panetto ben compatto, versate il burro fuso, lavorate ancora il composto con le mani per realizzare una palla. Ora lasciatela nel contenitore e sigillatelo con la pellicola alimentare. Lasciate riposare il tutto in un luogo asciutto e fresco per un’ora.

Pubblicità

Come fare il ripieno

Ora dedicatevi al ripieno, scolate la ricotta in una ciotola, aggiungente l’uovo, la stevia o lo zucchero e lo zucchero vanigliato. Con un frullatore ad immersione, realizzate una crema densa, corposa ed omogenea.

Come assemblare i dolcetti

Riprendete l’impasto e trasferitelo sulla spianatoia. Con un matterello, stendetelo e conferitegli una forma rettangolare.

Servitevi di una spatola per ricoprire di crema l’intera superficie, lasciando un centimetro di margine ai bordi.

Sollevate il lato più lungo e iniziate ad arrotolarlo su se stesso come fareste per un polpettone. Ora tagliatelo in 12 pezzi, tutti dello stesso spessore. Eccovi le girelle.

Sistematele sulla leccarda foderata con la carta da forno. Poi copritele con un canovaccio e lasciatele lievitare per 15-20 minuti.

Preriscaldate il forno a 180°.

Prima di infornare le vostre brioche, spennellatele con un tuorlo sbattuto nel latte. Ora cuocetele per 30/35 minuti a seconda delle prestazioni del vostro elettrodomestico.

Pubblicità

Sfornate e servitele!

Sono una meraviglia!

Tutto chiaro? Se così non fosse, guardate il video!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su