Leggendo Ora
Biscotti di vetro per un Natale scintillante: incredibilmente belli e deliziosi! Senza lievito!

Biscotti di vetro per un Natale scintillante: incredibilmente belli e deliziosi! Senza lievito!

Biscotti di vetro per un Natale scintillante: incredibilmente belli e deliziosi! Senza lievito!

I biscotti di vetro sono una vera sciccheria natalizia. Normalmente vengono realizzati con pasta frolla, poi tagliati con le formine e utilizzati come decorazione mangereccia sull’albero di natale o come addobbi presentati in bel cabaret. Ciò che li rende unici è la farcitura sottilissima, quasi trasparente. C’è chi per riuscirci, utilizza caramelle gommose, ma per una ricetta davvero sana e genuina, dovremmo rinunciare a coloranti e addensanti.

Per questo, vi consigliamo di realizzare tutto da voi: il risultato è stupefacente!

I dolcetti che otterrete avranno la forma che preferite, perché li preparerete con la sac à poche e il ripieno si frantumerà al primo morso, regalando squisite vibrazioni di piacere al palato.

Pubblicità

Che soddisfazione per voi e quanto stupore susciterete nei vostri ospiti.

Ecco come procedere!

Biscotti di vetro per un Natale scintillante: incredibilmente belli e deliziosi! Senza lievito!

Biscotti di vetro: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • per la base:
    • 50 g di burro a temperatura ambiente
    • 40 g di zucchero a velo
    • 1 uovo a temperatura ambiente
    • 90 g di farina per dolci
  • per il ripieno:
    • 20 g di burro fuso
    • 10 g di zucchero a velo
    • 30 g di sciroppo di riso (si può usare il miele)
    • 20 g di mandorle a lamelle

Lo sciroppo di riso è molto utilizzato nella cucina asiatica per il suo potere dolcificante o per glassare i piatti. Viene realizzato con polvere di riso e di malto d’orzo. Denso e colloso, ha un sapore rotondo e una consistenza quasi granulosa. Se non riuscite a reperirlo, potete sostituirlo con il miele.

Preriscaldate il forno a 160°. Foderate la leccarda con la carta apposita e tenete tutto a portata di mano.

Rompete l’uovo in una terrina ed emulsionatelo con i rebbi di una forchetta.

Pubblicità

In un’altra ciotola, mettete il burro morbido e lo zucchero a velo. Lavoratelo per una decina di minuti con le fruste elettriche, dovete ottenere una crema densa e corposa. A questo punto, in 4/5 passaggi, inserite l’uovo sbattuto e fatelo assorbire meticolosamente. In ultimo, incorporate la farina con una spatola. Quando l’impasto risulta legato, trasferitelo in una sac à poche con il beccuccio liscio e occupatevi del ripieno.

Fate fondere il burro nel microonde o a bagnomaria, lasciatelo intiepidire leggermente, poi aggiungete lo zucchero a velo, uniformate con cura. Ora inserite anche le mandorle a lamelle e distribuitele uniformemente.

Riprendete la sacà a poche e iniziate a disegnare le figure che preferite sulla placca. Noi vi consigliamo i cuori, sono semplici e rendono moltissimo.

Distanziate bene i dolcetti gli uni dagli altri, poi inserite un cucchiaino di farcitura al centro di ognuno.

Infornate per 8/13 minuti, dipende dalle prestazioni del vostro forno. Quando il ripieno si sarà sciolto e i biscotti risulteranno leggermente dorati in superficie, sfornate e lasciate raffreddare del tutto. Ora gustateli, crock!

Tutto chiaro? Se così non fosse, guardate il video!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su