Leggendo Ora
Bicarbonato di sodio: 5 situazioni dove il suo uso è indispensabile!
Pubblicità

Bicarbonato di sodio: 5 situazioni dove il suo uso è indispensabile!

Bicarbonato di sodio: 5 situazioni dove il suo uso è indispensabile!

Il bicarbonato di sodio è un sale di sodio dell’acido carbonico. Rientra tra gli additivi riconosciuti dalle Unione Europea. La sua sigla è E 500.

Pubblicità

La sua produzione industriale avviene facendo passare ammoniaca e anidride carbonica in una soluzione di cloruro di sodio. La reazione che segue produce cloruro di ammonio e bicarbonato di sodio:

La sua capacità di reagire con gli acidi ne giustifica l’uso in farmacia come antiacido e contro i bruciori di stomaco. Trova impiego anche nei dentifrici perché leggermente abrasivo e sbiancante.

 

 

Si può anche usare per lavare frutta e verdura, ma non solo.

Bicarbonato di sodio: 5 situazioni dove il suo uso è indispensabile!

Uno. Il frigo

Ogni tanto è bene pulire a fondo il frigorifero. Lì dentro si possono sviluppare cattivi odori e comunque dopo un uso abbastanza prolungato è inevitabile che si producano macchie e in certi casi anche muffe.

Pubblicità

Il bicarbonato di sodio assorbe gli odori, per forti che siano, e quindi è l’ideale per pulire frigoriferi in cui per esempio siano stati conservati pesci e altri cibi dall’odore pungente.

Due. I contenitori di plastica macchiati

Basta lavarli con una spugna e po’ di bicarbonato in polvere. Può anche andare bene metterli a mollo in una bacinella con acqua tiepida e quattro cucchiaiate di bicarbonato.

Tre. I piani e gli utensili di cucina sporchi di grasso

Ti bastano acqua tiepida e bicarbonato e potrai lavare pentole, coperchi, padelle, posate, piatti bicchieri e quant’altro.

Pubblicità

 

Quattro. Spugne e utensili per la pulizia

Spugne, spazzole e altri utensili li puoi pulire con il solito mix di acqua calda o tiepida e la giusta quantità di bicarbonato. La formula va bene anche i tappeti e le cucce di cani o gatti. Spruzzi acqua e bicarbonato e poi lasci agire per un quarto d’ora.

 

Cinque. Macchie sui vestiti

Una tazza di bicarbonato aggiunta nel cassetto della lavatrice al tuo solito detergente farà sì che la tua biancheria venga fuori dal cestello più pulita e più brillante. Quanto alle macchie, le puoi rimuovere strofinando con una soluzione di bicarbonato, aceto e acqua fredda.

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su