Leggendo Ora
Barattolo della calma Montessori | Lo prepari in 5 minuti
Pubblicità

Barattolo della calma Montessori | Lo prepari in 5 minuti

Il barattolo della calma nasce da un’ispirazione di Maria Montessori. Era una pedagoga di fama internazionale il cui pensiero influenza tutt’ora la psicologia evolutiva. La sua idea circa la disciplina dei bambini era molto precisa:  una volta lasciati liberi di esprimersi in ogni loro facoltà, autonomamente, imparano per emulazione e grazie agli interventi rafforzativi degli adulti presenti.

Anche l’auto-consolazione, la calma, va appresa. Per questo, ha progettato questo oggetto da consegnare ai bambini e bambine di età compresa tra i 3 e i 5 anni, con lo scopo riportarli ad uno stato di quiete anche nei momenti più difficili e complicati.

Si tratta di un barattolo di vetro; al suo interno un liquido colorato, denso e trasparente, lascia fluttuare liberi brillantini e glitter.

Pubblicità

Per attivare la sua funzione tranquillizzante non bisogna far altro che scuoterlo energicamente, per poi rimetterlo su una superficie piana.

I brillantini si muoveranno pian piano verso il basso e i bimbi si incanteranno, osservandoli scendere lentamente. Questo li terrà occupati e concentrati, tanto da che perderanno di vista il motivo della loro precedente agitazione o del loro capriccio, con grande beneficio per loro e per chi li accudisce.

In breve, la distrazione dal malessere precedente permette loro di ritrovare una pace interiore e un relax costruttivo.

Interessante, vero?

Volete imparare a realizzarlo con il fai da te? Vi spieghiamo come fare!

Barattolo della calma

Barattolo della calma Montessori: come prepararlo in casa in pochi passi.

Per preparare il barattolo della calma in pochi passi dovete procurarvi un contenitore di vetro con tappo richiudibile, possibilmente ermetico.

Pubblicità

Servitevi di un olio per bambini, va benissimo quello comunemente presente in qualsiasi supermercato, non deve essere di qualità eccelsa. Ciò che conta, in questo caso, è la sua consistenza, vischiosa, collosa, ma fluida. Non riempitelo fino all’orlo, deve avere la possibilità di muoversi.

Ora unite qualche goccia di colorante alimentare, l’intensità della sfumatura da raggiungere è vostra o dei vostri piccoli, chiedete loro un parere, ne saranno lieti. Prediligete tinte rasserenanti come il blu o il verde.

Qualche glitter e della colla brillantinosa sono indispensabili per creare una miriade di piccole stelline fluttuanti. Mescolate con cura e avvitate il tappo, se necessario fissatelo con della colla a caldo.

Quando il piccolo inizia ad agitarsi, a fare capricci o a sovreccitarsi, consegnategli il barattolo della calma con tutti i crismi del caso. Spiegategli che è un oggetto magico, in grado di far evaporare il suo stato d’animo negativo. Si incanterà e la crisi passerà in un lampo.

Una stimolazione, diversa rispetto a quella scatenante un conflitto interno o esterno, è molto più efficace rispetto ai rimproveri o a sottili ricatti, che spesso in veste di genitori, ci troviamo costrette a fare per ritrovare la calma.

Provateci, non ne farete più a meno!

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
8
Felice
2
Incerto
0
Innamorato
3
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su