Leggendo Ora
Acqua ossigenata: un potente smacchiatore naturale, scopri come usarla!

Acqua ossigenata: un potente smacchiatore naturale, scopri come usarla!

Acqua ossigenata: un potente smacchiatore naturale, scopri come usarla!

Un elemento che in casa non può mai mancare è l’acqua ossigenata.

Questo prodotto è solitamente usato per medicare e disinfettare delle piccole ferite ma continuando a leggere si potranno scoprire tutte le sue varie funzioni.

Pubblicità

Infatti è possibile utilizzare questo prodotto, biodegradante e non inquinante, per le faccende domestiche e per la cura della persona.

Acqua ossigenata: un potente smacchiatore naturale, scopri come usarla!

Acqua ossigenata: un potente smacchiatore naturale, scopri come usarla!

Dove e come bisogna utilizzarla.

 

L’acqua ossigenata si rivela essere un potente smacchiatore. Infatti proprio per questo è possibile utilizzarla per pulire gli scaffali bianchi. Per eliminare le macchie e rendere il mobile di nuovo lucido bisogna solo versarla su una spugna e andare a strofinare sulle macchie fino a eliminarle completamente.

Oltre a questo, il liquido in questione è ottimo anche per rimuovere delle macchie dal corredo. Per farlo bisogna solo versare un cucchiaino del liquido sulla macchia per poi tamponare con un panno in microfibra. Successivamente bisogna portare tutto in lavatrice in modo da ottenere asciugamani e lenzuola pulite. Per eliminare eventuali macchie sul materasso, invece, bisogna versarlo direttamente sopra e strofinare energicamente con l’aiuto di una spugna.

Se invece si desidera eliminare delle macchie dalle t-shirt bianche bisogna solo mescolare l’acqua ossigenata con del bicarbonato fino ad ottenere un composto simile a della pasta-gel. Dopodichè bisogna spalmare il risultato sulla macchia in questione e dopo strofinare. Lo stesso procedimento sarà utile anche per smacchiare della biancheria, degli strofinacci, dei tovaglioli di stoffa e delle tovaglie.

 

Pubblicità

Per ultimo, ma non meno importante, l’acqua ossigenata è perfetta per eliminare il calcare e le macchie giallognole del wc. Per farlo bisogna soltanto versarla sulle macchie e dopo aggiungere uno strato spesso di carta igienica. Dopodichè si versa ancora una volta il liquido e si lascia agire per una notte intera. La mattina seguente bisognerà semplicemente strofinare e sarà tutto sarà perfettamente pulito.

A questo punto non resta altro da fare che utilizzare il prodotto senza alcun timore.

Buon lavoro a tutti.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
15
Felice
4
Incerto
15
Innamorato
5
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su