Leggendo Ora
Abbassa glicemia e colesterolo: il super cibo antinfiammatorio che rafforza le tue difese immunitarie
Pubblicità

Abbassa glicemia e colesterolo: il super cibo antinfiammatorio che rafforza le tue difese immunitarie

Abbassa colesterolo e glicemia: il super cibo antinfiammatorio che rafforza le difese immunitarie

Oggi ti parliamo di un alimento che è uno dei frutti più consumati al mondo. Si tratta dell’arancia, fonte di una grande varietà di nutrienti che fanno bene alla salute. Più precisamente, ci riferiamo alla scorza dell’arancia, i cui composti attivi sono già una ragione sufficiente per inserirla stabilmente nella propria dieta.

Pubblicità

Abbassa colesterolo e glicemia: il super cibo antinfiammatorio che rafforza le difese immunitarie

Scorza d’arancia: alcuni benefici che sicuramente non conoscevi

Questi studi sostengono che la scorza delle arance possiede molte proprietà utili a prevenire lo sviluppo di diverse patologie. Per ottenere il massimo dalla buccia delle arance dobbiamo fare in modo che sia di origine biologica e non trattata.

Ma la buccia delle arance non fa solo bene alla salute, dà anche un fresco sentore di agrumi a tutte le tue ricette, soprattutto se si tratta di dolci.

1. Abbassa colesterolo e glicemia

Le sostanze fitochimiche e i flavonoidi che si trovano nella buccia delle arance ne fanno un rimedio naturale contro il colesterolo. Come si evince da questo studio, la scorza d’arancia riduce il colesterolo totale, quello LDL e i trigliceridi. Non solo: i suoi antiossidanti puliscono le arterie e prevengono la formazione della placca aterosclerotica, quella che può provocare guai come infarti e ictus.

Non solo, la scorza d’arancia si è rivelata anche in grado di migliorare i valori glicemici, stimolando la secrezione di insulina, come si desume dal medesimo studio indicato sopra.

2. Combatte il ​​bruciore di stomaco

I composti attivi della buccia d’arancia hanno un effetto alcalinizzante che aiuta a disinnescare il bruciore di stomaco. Consumarla, sia come frullato che nel tè, riequilibra il pH dello stomaco e riduce la formazione di acido in eccesso. Si è anche dimostrato utile in caso di ulcera peptica e gastrite, come indicato in questo studio. In caso di bruciore di stomaco grave e ripetuto, si consiglia di prendere questo rimedio tutti i giorni per almeno 20  giorni.

3. Allevia i disturbi intestinali

Si stima che 100 grammi di buccia d’arancia diano fino a 10,6 grammi di fibra, che è essenziale per il buon funzionamento del sistema digerente. Prenderla regolarmente aumenta la motilità intestinale e favorisce l’espulsione delle scorie che per solito vengono trattenute nel colon. È uno dei migliori rimedi fai da te per la sindrome dell’intestino irritabile, la diarrea e altri disturbi infiammatori del sistema digerente.

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

Pubblicità

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
2
Felice
3
Incerto
4
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su