Leggendo Ora
Torta siciliana all’arancia: facile e veloce con un aroma e un sapore incredibili!
Pubblicità

Torta siciliana all’arancia: facile e veloce con un aroma e un sapore incredibili!

Torta siciliana all’arancia: un aroma e un sapore incredibili!

La torta siciliana all’arancia porta in tavola tutto il fascino del Sud, con in più un pieno di salute.

Ricca e deliziosa, è a base di farina integrale, il che vuol dire che ci può anche dare tutte le fibre di cui ha bisogno il nostro intestino.

Pubblicità

Veniamo alla ricetta.

Torta siciliana all’arancia: facile e veloce con un aroma e un sapore incredibili!

Torta siciliana all’arancia: un aroma e un sapore incredibili!

Gli ingredienti

Ci occorrono:

per l’impasto: 250 grammi di zucchero; 300 grammi di arancia biologica non trattata; tre uova; 275 grammi di farina bianca; 100 grammi di burro morbido; 100 grammi di yogurt greco al naturale; una bustina di lievito in polvere per dolci; un cucchiaino di vanillina;

per la glassa: 100 grammi di zucchero; il succo di un’arancia bio.

Torta siciliana all’arancia: la preparazione

La prima cosa è preriscaldare il forno a 175 gradi, dopodiché si prende una tortiera del diametro di 24 centimetri e se ne fodera il fondo con della carta forno, bagnata e strizzata.

Adesso in una ciotola alta e capace si montano lo zucchero e le uova con le fruste elettriche fino a ottenere un composto dalla consistenza densa e spumosa.

Pubblicità

Poi si setacciano la farina e il lievito in un recipiente a parte e si uniscono poco alla volta. Poi si provvede a fondere il burro nel microonde o a bagnomaria, dopodiché si lascia intiepidire e si incorpora a poco a poco. Sempre continuando ad amalgamare il tutto, si aggiunge anche lo yogurt, lentamente.

Adesso si lava l’arancia e si frulla nel robot di cucina: intera e con tutta la buccia. La purea che si ottiene adesso va aggregata all’impasto e incorporata per bene.

Adesso si trasferisce il composto nello stampo e e si mette in forno per 50 minuti. Per verificare la cottura si può fare la prova stecchino: se viene fuori asciutto, è ora di sfornare il vostro dolce, se ancora umido, si prosegue la cottura per altri 10 minuti sul ripiano più basso del forno.

Il dolce va fatto raffreddare per un quarto d’ora prima di sformarlo, nel mentre si prepara la glassa.

Per la glassa si spreme l’arancia e se ne filtra il succo, che poi si versa in un tegamino con lo zucchero e si fa cuocere per qualche minuto: quando il composto si addensa acquistando la densità di uno sciroppo, lo si spennella sulla superficie della torta e poi si fa freddare.

Buon appetito!

 

Pubblicità

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
23
Felice
0
Incerto
8
Innamorato
4
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su