Leggendo Ora
Torta rustica con patate e Melanzane | La cuoci in padella ed è buonissima!
Pubblicità

Torta rustica con patate e Melanzane | La cuoci in padella ed è buonissima!

Torta rustica con patate e Melanzane | La cuoci in padella ed è buonissima!

La ricetta di oggi è per un bel rustico che vi farà leccare i baffi. Lo possiamo anche vedere come la classica ricetta svuota frigo. E anche come un modo sfizioso per avvicinare alle melanzane anche i commensali più riottosi (di solito i bambini).

Vediamo la preparazione.

Pubblicità

Torta rustica con patate e Melanzane

Torta rustica con patate e Melanzane | La cuoci in padella ed è buonissima!

Gli ingredienti

Ci occorrono:

olio quanto basta
5 o 6 fette di scamorza
due spicchi d’aglio
100 gr di parmigiano
un uovo
qualche fogliolina di basilico
quanto basta di sale
quattro patate
pepe quanto basta
due melanzane
un peperoncino (ma non è obbligatorio)

La preparazione

La prima faccenda è tagliare le melanzane a dadini: diciamo di circa un centimetro di lato.

Adesso prendiamo una padella e ci soffriggiamo dell’aglio leggermente schiacciato e un’ombra di peperoncino tritato: quando l’olio comincia a sfrigolare, aggiungiamo le melanzane, aggiustiamo di sale e pepe e facciamo andare il tutto a pentola coperta per una decina di minuti, amalgamando ti quando in quando.

Quando le melanzane sono pronte , leviamo dal fuoco.

Adesso recuperiamo le patate, che avremo provveduto a lessare, e le peliamo con le mani, dopodiché le schiacciamo con una forchetta e le depositiamo in padella a far compagnia alle melanzane. Aggiungiamo qualche foglia di basilico e anche un po’ di formaggio grattugiato. Quindi ci rompiamo dentro anche un uovo e mescoliamo a puntino con un cucchiaio.

Pubblicità

Quando il tutto acquista una consistenza uniforme, prendiamo una pentola fonda, ci versiamo dentro dell’olio e quando questo ha preso un po’ di temperatura ci versiamo diciamo una metà del composto di cui sopra. Livelliamo bel bene sul fondo e facciamo andare il tutto per cinque minuti, a fiamma tranquilla.

Dopo un po’ aggiungiamo le fettine di scamorza e poi versiamo in pentola la rimanenza del composto iniziale. Copriamo e facciamo andare il tutto per poco più di una decina di minuti per parte.

Ma volendo possiamo optare per il forno: in tal caso si fa cuocere per una quindicina di minuti a 200 gradi.

Quando  è cotta, lo si fa raffreddare a temperatura ambiente.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su