Leggendo Ora
Torta margherita, la Faccio altissima e soffice | La farai sempre così!
Pubblicità

Torta margherita, la Faccio altissima e soffice | La farai sempre così!

Torta margherita, alta e super soffice!

La ricetta che ti presentiamo oggi è davvero un caposaldo della pasticceria italiana: la torta margherita. È il dolce giusto per far contenta tutta la famiglia, i bambini soprattutto.

Vediamo più da vicino come si prepara.

Pubblicità

 Torta margherita, la Faccio altissima e soffice | La farai sempre così!

Torta margherita. Gli ingredienti

Ci occorrono:

4 uova medie; 100 gr di farina doppio zero; 25 gr di fecola di patate; 25 gr di frumina; 160 gr di zucchero;  10 gr di lievito vanigliato; 80 gr di burro; la scorza grattugiata di un limone bio; un pizzico di sale;  zucchero a velo per spolverare.

La preparazione

La prima cosa è rompere quattro uova in una boule grande. Adesso ci versiamo sopra lo zucchero e lavoriamo i due ingredienti  con una frusta elettrica per qualche minuto.

Fatto questo, si aggiungono un pizzico di sale e la scorza di un limone bio, dopodiché si lavora il tutto con la frusta elettrica a velocità media per un sette, otto minuti. Dobbiamo ottenere un composto gonfio e spumoso, dal colore molto chiaro e dal volume pressoché triplicato.

Ora su un foglio di carta da forno setacciamo le polveri: il lievito, la farina, la fecola di patate e la frumina.

Queste polveri setacciate si versano piano nel composto e nel contempo questo si amalgama con una spatole, per non smontare il tutto. Adesso un po’ di questo impasto lo si passa in una boule più piccola e a questa piccola quantità aggiungiamo il burro fuso e riportato a temperatura ambiente. Amalgamiamo con una spatola dal basso verso l’alto e poi versiamo questo composto nella boule grande, sempre amalgamando per bene e sempre dal basso verso l’alto.

Pubblicità

Adesso imburriamo e foderiamo con della carta da forno una tortiera da 22 centimetri di diametro: ci versiamo dentro l’impasto. Ora non resta che cuocere la torta in forno preriscaldato (ventilato) a 175 gradi per quaranta minuti.

Passati i 40 minuti, la sforniamo, la sformiamo e la lasciamo raffreddare. Il tocco finale, come sempre, è una sontuosa spolverata con dello zucchero a velo.

A questo punto non rimane che tagliarne una bella fetta.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

 

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
0
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su