Leggendo Ora
Torta francese 3×9: la torta alle mele dietetica, economica e facilissima!
Pubblicità

Torta francese 3×9: la torta alle mele dietetica, economica e facilissima!

Torta francese 3×9: la torta alle mele dietetica, economica e facilissima!

Questa fenomenale torta alle mele è anche conosciuta come la 3×9, sapete perché?

La risposta è semplice: i numeri stanno ad indicare le dosi da impiegare nella preparazione, rendendola ancor più semplice! Addio bilancia per pesare gli ingredienti e per pesarsi dopo la degustazione. 

Pubblicità

Torta francese 3x9: la torta alle mele dietetica, economica e facilissima!

Già perché si tratta di un dolce economico e dietetico, veloce e superlativo. Vi delizierà senza sensi di colpa e senza lasciare traccia sulla vostra silhouette!

Impugnate un cucchiaio da minestra e usatelo come misurino per determinare le quantità.

Questo dessert contempla la presenza delle mele. Un consiglio: optate per le Golden, in forno sprigioneranno tutto il loro sapore e terranno meglio la cottura. Se volete, potete anche abbondare, aumentando da 3 a 4 il numero dei frutti interi. 

Niente burro, a meno che non lo impieghiate per ungere la teglia!

Vi servirà l‘olio di semi che vi assicurerà, al contempo, un minor apporto di grassi e un sapore più delicato. Non preoccupatevi se vi sembrerà davvero troppo liquido, è giusto così. Questo dolce ha origini francesi: la pasticceria d’Oltralpe, è un’arte antica con sentori e consistenze differenti dalle nostre. Una volta cotto a puntino, risulterà compatto, morbido e soffice… resterete estasiate.

Chiamate a rinforzo i piccoli di casa, vi aiuteranno volentieri e si sentiranno importanti!

Pubblicità

Pronte? Partiamo! 

La 3×9: ingredienti e preparazione di questa meravigliosa torta

Per realizzare questa fenomenale torta in uno stampo da 28 centimetri di diametro, tenete presente che:

  • il 9 è il numero di cucchiai di
    • zucchero,
    • farina,
    • olio di semi,
    • latte,
  • il 3 indica la quantità di
    • mele
    • uova,
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere,
  • zucchero a velo per decorare,
  • burro q.b. per ungere la teglia.

Tempo di preparazione: 15 minuti.

Durata della cottura: 40 minuti circa. Verificate che sia dorata in superficie prima di fare la prova con lo stuzzicadente. Se risultasse ancora cruda all’interno, abbassate di 20 ° e lasciatela cuocere per altri 15 minuti .

Temperatura del forno: 180° se tradizionale, 160 ° se ventilato.

Accendete il forno. Ungete la tortiera e cospargetela di farina o, meglio ancora, di zucchero, per verificare che sia completamente ricoperto, aggiungerà dolcezza alla preparazione.

Se preferite però, potete foderarla con la carta apposita; bagnatela e strizzatela con cura, aderirà meglio alla base e ai bordi.

Pubblicità

Lavate, asciugate e sbucciate le mele, quindi riducetele a dadini di medie dimensioni e lasciatele da parte.

In una ciotola, inserite le uova intere e sbattetele con le fruste fino ad ottenere una spuma gonfia e densa.

Setacciate la farina e unitela, sempre mescolando, fate attenzione ad evitare la formazione di grumi.

Versate ora il latte a filo, l’olio ed infine il lievito. Da ultimo, unite le mele e con un cucchiaio di legno rigirate in modo da distribuirle perfettamente all’interno dell’impasto.

Trasferite nella tortiera ed infornate; tenete d’occhio i tempi di cottura, quindi fate la prova stecchino e se asciutto, estraete. Lasciate intiepidire e cospargete con lo zucchero a velo… godetevi la 3×9 con i vostri bambini, familiari e amici… sarà un trionfo!

Qual è la tua reazione?
Divertito
14
Entusiasta
37
Felice
17
Incerto
16
Innamorato
5
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su