Leggendo Ora
Tartufini cocco e limone pronti in 10 minuti, senza cottura!
Pubblicità

Tartufini cocco e limone pronti in 10 minuti, senza cottura!

Tartufini cocco e limone pronti in 10 minuti, senza cottura!

Questi profumati e coloratissimi tartufini cocco e limone sono la soluzione giusta quando sale prepotente il desiderio di qualcosa di dolce e sfizioso ma si ha poco tempo da dedicare ai fornelli.

Sono infatti un dessert non solo buono, ma anche molto veloce da preparare: bastano appena dieci minuti e non c’è nemmeno bisogno di cottura.

Pubblicità

Scopri qui sotto come si preparano.

Tartufini cocco e limone pronti in 10 minuti, senza cottura!

Gli ingredienti

Abbiamo bisogno di: 100 grammi di savoiardi; 250 grammi di mascarpone; 50 grammi di mandorle a lamelle; 15 grammi di liquore al limoncello; 15 grammi di succo di limone; 35 grammi di zucchero; 30 grammi di farina di cocco; la scorza di un paio di limoni.

La preparazione

Si prendono due limoni bio e si lavano e asciugano per bene, poi se ne grattugia la scorza e si versa dentro una busta per alimenti aggiungendo pure 40 grammi di farina di cocco.

Adesso si sigilla la busta e si agita per alcuni secondi così da amalgamare gli ingredienti e i sapori al suo interno, poi si mette da parte.

Ora ci si munisce di una boule abbastanza ampia e ci si lavora il mascarpone con una forchetta, fino a che non diventa morbido e cremoso. In seguito si aggiunge anche lo zucchero, amalgamando per bene.

Poi si recuperano i savoiardi, si sbriciolano alla grossa con le mani e si aggiungono al mascarpone assieme alla farina di cocco e alle lamelle di mandorla.

Pubblicità

Ora al composto si uniscono pure il succo di limone, il limoncello e la scorza di limone grattugiata. A questo punto è bene assaggiare la crema: se è troppo amara, va aggiunto un altro po’ di zucchero e poi si mescola ancora.

Adesso con le mani si prende una piccola quantità di impasto e ci si formano delle palline non troppo grandi.

A mano a mano che date vita ai tartufini li adagiate sopra un vassoio. Quando è finito l’impasto, questo vassoio lo mettete in frigo per una decina di minuti, così che i tartufini si rassodino.

Passati i 10 minuti, si passano nella farina di cocco e limone avendo cura di coprirli interamente.

A questo punto si mette un tartufino alla volta dentro alla busta ci cui sopra (con la farina di cocco e la scorza di limone) e si agita il tutto, ma con una certa delicatezza.

Completata l’operazione per tutti i tartufi, non rimane che farli rassodare ancora un po’ in frigo e poi servirli in tavola.

Buon appetito!

Pubblicità

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su