Leggendo Ora
Se raccogli il basilico in questo modo la tua piantina durerà anche in inverno

Se raccogli il basilico in questo modo la tua piantina durerà anche in inverno

Se raccogli il basilico in questo modo la tua piantina durerà anche in inverno

Il basilico è una pianta aromatica molto preziosa e molto facile da coltivare in balcone o nell’orto. Si tratta di un ingrediente indispensabile grazie al quale è possibile esaltare il sapore di numerosi piatti. Solitamente, la pianta di basilico necessita di almeno 8 ore di sole al giorno e le temperature ideali per farlo crescere sano e rigoglioso sono comprese tra i 20 e i 30 gradi. Se decidi di coltivare una piantina di basilico devi conoscere le tecniche giuste di raccolta, per evitare di danneggiarlo. ecco alcuni consigli utili.

Pubblicità

Come raccogliere il basilico correttamente

La pianta di basilico è molto delicata, quindi, bisogna raccogliere le foglie nel modo corretto per evitare di fare danni. Capita spesso di commettere degli errori durante la raccolta del basilico, ad esempio, si staccano le foglie a caso senza seguire uno specifico protocollo.

Prima di tutto devi sapere che per raccogliere le foglie la pianta deve aver raggiunto un dimensione adeguata. Non raccogliere ancora le foglie di basilico se la piantina non ha raggiunto almeno i 15 cm. Inoltre, è fondamentale non raccogliere le foglie troppo vicine al terreno. Per la raccolta è molto importante anche il momento della giornata, ad esempio, si sconsiglia di procedere quando c’è molto sole, ma è preferibile attendere le ore serali, quando l’aria è più fresca.

Solitamente, per raccogliere correttamente le foglie di basilico devi procedere dall’alto verso il basso. 

Come consumare e conservare le foglie di basilico?

Il basilico, come abbiamo detto, è caratterizzato da un profumo e un gusto irresistibili ed inconfondibili. Le sue foglie sono perfette per insaporire insalate o altri piatti. Puoi consumarlo sia fresco che cotto ed è adatto sia a ricette salate che dolci. Ovviamente, quando raccogli le foglie dalla pianta ti consigliamo di consumerle in fretta, altrimenti, iniziano ad appassire. Un’ottima idea è anche preparare un delizioso pesto che puoi congelare e utilizzare all’occorrenza per condire la pasta.

Grazie al basilico puoi esaltare il sapore di tantissimi piatti della tradizione mediterranea. Ad esempio, è un ingrediente immancabile sulla pizza, nei sughi, nelle zuppe e in tante altre ricette. Il basilico possiede delle ottime proprietà benefiche per l’organismo dell’uomo e il suo aroma ci protegge anche da insetti e zanzare. Infatti, se metti una piantina di basilico in giardino o in terrazza puoi tenere lontane dalla tua casa le zanzare, soprattutto durante la stagione estiva.

Grazie a questi consigli potrai far durare più a lungo la tua pianta di basilico.

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su