Leggendo Ora
Rosti di cavolfiore: un modo delizioso per mangiare il cavolo!
Pubblicità

Rosti di cavolfiore: un modo delizioso per mangiare il cavolo!

Rosti di cavolfiore: un modo delizioso per mangiare il cavolo!

Amate il cavolfiore, ma non avete idea di come cucinarlo in modo semplice e veloce? Di seguito la ricetta per fare un gustoso rosti di cavolfiore.

Rosti di cavolfiore: un modo delizioso per mangiare il cavolo!

Pubblicità

Rosti di cavolfiore: un modo delizioso per mangiare il cavolo!

Ingredienti:

Per cucinare un rosti di cavolfiore davvero strepitoso, vi serviranno:

  • 900 grammi di cavolfiore
  • 70 grammi di parmigiano grattugiato
  • 30 ml di olio extravergine di oliva
  • 15 grammi di erba cipollina essiccata
  • 5 grammi di basilico essiccato
  • 3 spicchi di aglio precedentemente privati della buccia e tritati con un coltello
  • 2 uova intere
  • Un pizzico di pepe nero appena macinato
  • Un pizzico di sale fino da cucina.

Pulire il cavolfiore

Prendere il cavolfiore, sciacquarlo accuratamente sotto l’acqua corrente e tamponarlo per bene con un canovaccio pulito. Con un grosso coltello da cucina dividere in due parti il cavolfiore ed utilizzando una grattugia, ridurre in piccoli pezzi la verdura, all’interno di una bacinella.

Condire il cavolfiore con un po’ di sale e trasferirlo sopra un secondo strofinaccio da cucina, stringere il tutto tra le mani, eliminando in questo modo l’acqua in eccesso.

Creare l’impasto

Rimettere il cavolfiore nella ciotola, unire al suo interno un pizzico di sale, un pizzico di pepe, gli spicchi di aglio, il formaggio grattugiato, l’olio ed entrambe le erbe aromatiche essiccate.

Iniziare ad amalgamare accuratamente il tutto per poi terminare aggiungendo le due uova intere. Il risultato che dovrete ottenere, dovrà essere un impasto piuttosto omogeneo.

Comporre il rosti e cottura in forno

Prelevare una parte di impasto con le mani e realizzare dei rettangoli, piuttosto sottili di spessore.

Adagiare i rettangoli appena creati, sopra una teglia coperta con un pezzo di carta da forno e fare cuocere il tutto per 30-35 minuti a 180°C gradi in forno. A metà cottura capovolgere il tutto per ottenere una crosticina uniforme.

Pubblicità
See Also

Servire in tavola

Al termine della cottura, togliere i rosti al cavolfiore dal forno e portarli in tavola, adagiandoli sopra un piatto da portata.

Consigli utili

Per creare questa pietanza, sostituire la classica teglia da forno con una teglia in silicone, questo vi eviterà l’utilizzo della carta da forno.

Buon appetito a tutti!

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su