Leggendo Ora
Quando cambiare davvero le lenzuola? La risposta degli esperti
Pubblicità

Quando cambiare davvero le lenzuola? La risposta degli esperti

Quanto spesso cambiate le lenzuola? E rifate il letto ogni mattina, dopo aver arieggiato la stanza?

Una recente ricerca condotta a Londra dalla Kingston University suggerisce una cadenza almeno settimanale per la sostituzione della biancheria e sconsiglia invece di riassettare la camera… Ma perché?

Parliamo di azioni quotidiane semi automatiche, di un imprinting materno, di gesti quasi ancestrali che compiamo convinte di agire a favore del nostro benessere e dell’ordine… ma non è così. E a dichiararlo sono fior fior di scienziati che si sono scomodati per suggerirci come fare per preservare la nostra salute. Pronte a scoprire quali rischi si celano dietro abitudini sbagliate? Via! 

Pubblicità

Lenzuola: ogni quanto bisogna lavarle? È necessario rifare il letto?

Pensateci un attimo con attenzione, in fondo è un’osservazione banale: durante il sonno il nostro corpo rilascia cellule morte, secrezioni varie, sudore… tutto si deposita sulla biancheria su cui dormiamo e con cui ci copriamo. Siete abituate a spalmarvi la crema sul viso prima di dormire e magari un olio per capelli? Anche questi cosmetici si sedimentano sul cuscino.

Se poi avete un animale domestico, i suoi peli possono posarsi vicino al letto o sopra.

Le polveri sottili presenti nell’aria, i pollini in caduta libera restano intrappolati tra le fibre dei tessuti. Non solo, parassiti, batteri e funghi trovano, grazie all’umidità sedimentata durante la notte, terreno fertile per proliferare: uno in particolare, l’acaro, che causa irritazioni e allergie.

Se ogni mattina riassettate le coperte, rischiate di sigillare il tutto tra il materasso e il piumone, con effetti nocivi per la qualità della vostra salute. Spalancate le finestre e lasciate il letto sfatto per un’intera giornata alla settimana.

Per quanto riguarda il lavaggio, programmate la lavatrice almeno a 60 gradi, solo così eliminerete i parassiti. E cambiate spesso la biancheria, con cadenza settimanale per assicurarvi sempre un’igiene profonda. Prediligete i tessuti naturali a quelli sintetici, più facilmente abitabili dagli acari.

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
7
Felice
0
Incerto
3
Innamorato
3
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su