Leggendo Ora
Prova queste schiacciatine | Altro che carne | Le prepari alla svelta e sono buonissime!
Pubblicità

Prova queste schiacciatine | Altro che carne | Le prepari alla svelta e sono buonissime!

polpette di zucchina

La polpette di zucchina più buone che con la carne: provale!

Le polpette schiacciate di zucchine sono un secondo che può servire da ottimo svuota frigo. Non solo, può anche essere utile ad avvicinare i bambini alle verdure. Gustose e molto leggere, queste polpette piacciono però a tutta quanta la famiglia.

Vediamo come si preparano.

Pubblicità

La polpette di zucchina più buone che con la carne: provale!

Gli ingredienti

Ci servono:

due cucchiai di semolino
600 gr di zucchine
due uova
cipollotti quanto basta
due patate
una carota
due spicchi d’aglio

Gli ingredienti per la salsa sono:

60 gr di maionese light
Aneto quanto basta
600 gr di panna acida
due spicchi d’aglio

La preparazione

Si comincia grattugiando sia le patate che le carote. Strizziamo tutte e due per eliminare l’acqua e poi le mettiamo in una ciotola abbastanza capace.

A questo punto la stessa sorte la riserviamo alle zucchine, dopo averle spuntate, tagliate a metà e private dei semini. A quel punto le mettiamo in uno scolapasta a spurgare per un quarto d’ora, dopo averle aggiustate di sale.

Pubblicità

Passati i 15 minuti, si pigliano le zucchine, si strizzano con le mani e si passano nella boule in cui abbiamo messo le carote. Ora aggiungiamo i cipollotti tritati, l’aglio grattugiato e le uova, che avremo provveduto a sbattere in precedenza.

A questo punto amalgamiamo gli ingredienti e li aggiustiamo di sale e pepe. Quindi uniamo il semolino e lasciamo riposare tutto quanto per una quindicina di minuti.

L’impasto sarà pronto quando il semolino si gonfia. A quel punto prendiamo una piccola quantità dell’impasto e la lavoriamo con le mani fino a darle una più o meno a polpetta. Andiamo avanti così fino a che c’è impasto da adoperare.

Quando le polpette sono pronte, le facciamo cuocere in una padella antiaderente in cui avremo versato un goccio d’olio. Le facciamo andare per un paio di minuti per parte.

Quando hanno preso una bella doratura, le passiamo in una pirofila e le facciamo cuocere ancora in un forno già caldo: a 150 gradi per un venti minuti.

Possiamo servirle con una salsa fatta con la panna acida, l’aneto tritato finemente, la maionese e l’aglio grattugiato.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

Pubblicità

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
4
Entusiasta
19
Felice
6
Incerto
13
Innamorato
4
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su