Leggendo Ora
Polpette ricotta e radicchio: il finger food light di Natale!
Pubblicità

Polpette ricotta e radicchio: il finger food light di Natale!

Le polpette di radicchio e ricotta sono il finger food light che rallegrerà il vostro Natale: un ripieno morbido, una crosticina croccante esterna fanno di questa ricetta il connubio ideale per soddisfare anche i palati più esigenti.

Piaceranno così tanto da andare letteralmente a ruba; ma se dovessero avanzarvi, conservatele in frigorifero per un massimo di 2 giorni.

Il gusto amaro del radicchio si fonde in maniera perfetta con la dolcezza della ricotta, stemperandolo; se poi desiderate un sapore ancor più deciso, sostituite il parmigiano con il pecorino. Potete friggerle in abbondante olio bollente, ma se ricercate la leggerezza meglio cuocerle in forno.

Pubblicità

Pronte a conoscere ogni passaggio di questa ricetta? Via!

Polpette ricotta e radicchio:

Polpette ricotta e radicchio: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • radicchio di Treviso, 130 g
  • ricotta, 200 g
  • scalogno, 1
  • pangrattato, 10 cucchiai
  • olio extravergine d’oliva, 3 cucchiai
  • Parmigiano Reggiano grattugiato, 5 cucchiai
  • uovo, 1
  • sale fino, 1 presa
  • pepe nero, 1 pizzico.

Preriscaldate il forno a 180°; versate un filo d’olio su una pirofila e ungete l’intera base con il pennello apposito.

Scolate la ricotta: mettetela in un colino a maglie fini e poggiatelo poi in una ciotola in modo che possa perdere il siero in eccesso; schiacciatela con la forchetta.

Pulite il radicchio: eliminate le foglie esterne e affettatelo sottilmente, poi sciacquatelo sotto l’acqua corrente e asciugatelo bene con la carta da cucina.

See Also

Pubblicità

In una padella antiaderente, fate appassire lo scalogno affettato finemente con un filo d’olio, quindi inserite il radicchio e cuocetelo per circa 7-8 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno; spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.

In un mixer inserite la ricotta, il parmigiano, il pangrattato, l’uovo, il sale, il pepe ed infine il radicchio scottato: frullate il tutto fino ad ottenere un impasto morbido e compatto.

Inumidite le mani e prelevate poco composto alla volta: realizzate delle palline grandi come una noce, quindi disponetele in un piattino con il pangrattato e rotolatele per impanarle completamente.

Trasferitele sulla pirofila, ben distanziate e infornate per 15 minuti circa, muovendole di tanto in tanto per permettere una doratura uniforme. Sforante e servite ancora calde. Buon appetito! 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su