Leggendo Ora
Polpette di tonno: le preparo in 1 minuto, sono leggere e croccanti!
Pubblicità

Polpette di tonno: le preparo in 1 minuto, sono leggere e croccanti!

Polpette di tonno: Il secondo leggero con un impanatura speciale!

Quando pensiamo al tonno sottolio, ci vengono in mente solo spuntini come tramezzini o crostini ma, difficilmente, riteniamo di poter preparare una vera e propria cena. Sarebbe bello, però, riuscirci visto che la scatoletta di tonno non manca mai in dispensa, se poi fosse anche un ottimo pasto, allora saremmo proprio a cavallo.

Pubblicità

Non dobbiamo fare altro che utilizzare la ricetta di queste buonissime polpette di tonno in crosta di taralli.

Polpette di tonno con impanatura di taralli: Ricetta

Ingredienti:

  • 200 grammi di tonno sottolio,
  • 50 grammi di pane duro senza crosta,
  • 1 cucchiaio di capperi,
  • 1 uovo,
  • 30 grammi di formaggio grattugiato,
  • Circa 200 grammi di taralli aromatizzati al finocchio
  • olio di semi per friggere.

Preparazione

Per prima cosa mettiamo il pane in ammollo nell’acqua, quando sarà ben morbido, strizziamolo e poniamolo in un contenitore.

Sbricioliamo con un frullatore i taralli, dividiamo la polvere, così ottenuta, mettendone due cucchiai direttamente nella ciotola dove abbiamo inserito, prima, il pane strizzato. Il rimanente lo sistemeremo in un piatto, ci servirà, dopo, per la panatura.

Insieme al pane e ai due cucchiai di polvere di taralli aggiungiamo tutti gli altri ingredienti e impastiamo con le mani.

Quando avremo ottenuto un impasto omogeneo e corposo, creiamo delle palline, con queste dosi ne otterremmo circa dodici.

Passiamole nella polvere di tarallo che avevamo messo da parte, ricopriamole molto bene per evitare che si sfaldino in frittura.

Friggiamo in abbondante olio caldo, fino a che non diventano dorate.

Pubblicità

 Polpette di tonno: presentazione

Queste polpette hanno un gusto davvero goloso, quindi andranno a ruba non appena le metteremo in tavola.

Possiamo, servirle accompagnate con una semplice insalata o addirittura, facendole molto piccole, inserirle dentro alla verdura e condite con salsa yogurt.

Per un aperitivo sfizioso, adagiamole su un letto di rucola, infilzate una ad una con uno stuzzicadenti.

Se invece le mettiamo dentro a del pane arabo, insieme a pomodori, insalata, mais, cavolo cappuccio, salsa yogurt e maionese, avremo la versione al pesce del panino falafel che compriamo nei baracchini, buonissimo.

Insomma abbiamo veramente l’imbarazzo della scelta, buone, facili, leggere e gustose non ne faremo più a meno!

Qual è la tua reazione?
Divertito
4
Entusiasta
12
Felice
2
Incerto
3
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su