Leggendo Ora
Pita, il pane libanese sottilissimo che si gonfia in cottura.
Pubblicità

Pita, il pane libanese sottilissimo che si gonfia in cottura.

La pita è un pane libanese sottilissimo che si gonfia in cottura: leggero e delicato, si presta anche ad essere farcito con verdure o carne.

Sempre presente sulle tavole mediorientale, accompagna solitamente il kebab o i falafel.

Provatelo per una cena con gli amici di sempre per conquistarli con una preparazione esotica. offrirete loro un viaggio nei sapori e nei colori arabi, li conquisterete con la genuina semplicità di una preparazione versatile e gustosa che si sposa splendidamente con qualsiasi piatto.

Pubblicità

Procuratevi, quindi:

  • latte, 240 ml
  • farina per pane, 360 g
  • lievito attivo secco, 1,5 cucchiaini
  • zucchero, 1 zucchero
  • sale, 1,5 cucchiaini
  • burro, 22 g
  • per la doratura:
    • prezzemolo tritato, q.b.
    • burro, q.b.
    • aglio in polvere, q.b.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Pita

Pita: ingredienti e preparazione

In una ciotola capiente, setacciate farina e il lievito, amalgamate bene. In un tegamino scaldate latte, zucchero, burro e sale, quando sfiora il bollore, togliete dal fuoco e versate il liquido sulle polveri.

Lavorate per 3 minuti con la frusta a mano, incorporando poco a poco anche la farina rimanente. Quando ottenere un composto morbido, trasferitevi su una superficie infarinata e impastate per altri 5 minuti.

Riponete in una ciotola e copritela con un canovaccio pulito, quindi lasciate lievitare per 45 minuti.

Riprendete il recipiente e sgonfiate l’impasto, coprite nuovamente e lasciate riposare per altri 10 minuti.

Pubblicità

Nel mentre preriscaldate il forno a 200° in modalità ventilata.

Foderate la leccarda con la carta apposita .

Dividete il panetto in 7-8 palline. Lasciatele riposare per 5 minuti, poi con ognuna realizzate un disco di 18 centimetri di diametro, disponetele sulla placca e infornatele per 7/9 minuti, devono gonfiarsi e dorarsi in superficie.

Sfornate le pita e spennellatele con il burro, spolverizzate l’aglio e il prezzemolo e lasciatele raffreddare coperte con un canovaccio.

Ora portatele in tavola e condividetele con chi più amate, tali e quali o farcite secondo le vostro preferenze. Sono una meraviglia!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su