Leggendo Ora
Pavimenti sempre profumatissimi: scopri con noi come!
Pubblicità

Pavimenti sempre profumatissimi: scopri con noi come!

Pavimenti sempre profumatissimi: scopri con noi come!

Lavare i pavimenti è una delle faccende domestiche più importanti (e anche più noiose…). Il problema è che spesso, anche dopo un lavaggio fatto come si deve, i pavimenti possono mandare un cattivo odore.

Pavimenti sempre profumati: scopri con noi come!

Pubblicità

Di solito questo dipende dal fatto che si è adoperato un panno non asciugato a puntino e che per questo motivo emana quel particolare sentore di muffa che tutti conosciamo.

Ma può anche essere colpa di qualche cibo che abbiamo fatto cadere per terra, per esempio uova o latte.

Qui sotto ti spieghiamo intanto come eliminare dal pavimento questi eventuali cattivi odori e poi anche come si fa a mantenere i pavimenti profumati il più a lungo possibile.

Pavimenti sempre profumatissimi: scopri con noi come!

Col sapone di Marsiglia

Questo sapone non solo sgrassa e pulisce con efficacia, ma ha anche un profumo che rimane a lungo sui pavimenti, che tra l’altro appaiono anche più puliti e senza aloni.

Vediamo come usarlo a seconda dei diversi tipi di pavimento.

Per il parquet. Se si tratta di legno, occorre adoperare prodotti il più possibile delicati e asciugare il pavimento quanto prima, perché come si sa il legno tende a impregnarsi d’acqua.

Pubblicità

Per profumare il parquet servono: un pezzo di sapone di Marsiglia, due cucchiai di bicarbonato e tre litri d’acqua. Si sciolgono sapone e bicarbonato nell’acqua e poi si usa un panno in microfibra.

Per il marmo

Per i pavimenti di marmo la “ricetta” è: un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido; tre cucchiai di bicarbonato; 10 cucchiai di alcol denaturato; tre litri d’acqua.

Questa miscela pulisce e disinfetta i pavimenti di marmo nel modo più ecologico possibile e il sapone di Marsiglia aggiunge la nota profumata che cerchiamo.

Gli oli essenziali

Sono ottimi per profumare la casa. Si possono spruzzare mettendoli nei diffusori e ci possiamo profumare anche la biancheria. Ma li possiamo anche aggiungere all’acqua che usiamo per lavare i pavimenti.

Sono molto profumati perché sono molto concentrati. Uno ottimo per profumare i pavimenti è quello alla lavanda. Che non solo è profumata, ma è anche un’essenza dalle proprietà calmanti, antisettiche e rilassanti. O ancora l’olio essenziale di limone, che è sgrassante, antibatterico e fresco.

Se la tua scelta è un olio essenziale, sappi che ne bastano sette o otto gocce in un secchio d’acqua.

Pubblicità

L’aceto

Un altro rimedio casalingo ottimo per eliminare le puzze dai pavimenti è l’aceto. Tra l’altro è anche anti-calcare.

Basta riempire un secchio d’acqua, aggiungere un paio di bicchieri di aceto di vino bianco, un filo di detersivo per i piatti e una piccola quantità di alcol denaturato.

Attenzione, però: l’aceto non va assolutamente bene sui pavimenti di marmo.

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
3
Felice
0
Incerto
4
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su