Leggendo Ora
Melanzane alla mia maniera: si infornano ed è subito magia!
Pubblicità

Melanzane alla mia maniera: si infornano ed è subito magia!

Le melanzane sono davvero un ortaggio meraviglioso, non solo per il loro gusto morbido e deciso, ma anche per le proprietà che le contraddistinguono.

Sono fonte di vitamine indispensabili per il benessere della pelle come la A e la C, delle unghie e dei capelli come quelle del gruppo B, apportano potassio, fosforo e magnesio, tutti sali minerali che equilibrano il ricambio di liquidi rigenerando dall’interno. Inoltre, sono fonte i fibre utili a combattere la stitichezza, favorendo la peristalsi dell’intestino. In breve, se consumate assiduamente collaborano a mantenere la cute elastica, il fisico tonico e asciutto e il ventre piatto: insomma, sono un vero toccasana!

Spesso, però, i tempi lunghi previsti per la preparazione di ricette che le contemplino, le rendono poco pratiche nella vita di tutti i giorni e vengono surclassate da verdure di più facile gestione in cucina. Un vero peccato! Da oggi in poi, però con la ricetta alla mia maniera, le porterete in tavola con poche semplici mosse, per un pieno di antiossidanti.

Pubblicità

Pronte a scoprire come fare? Mettetevi al lavoro!

Melanzane alla mia maniera: ingredienti e preparazione

Melanzane alla mia maniera: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta dovete disporre di:

  • parmigiano grattugiato, 100 g
  • melanzane, 900 g
  • sale, q.b.
  • olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai
  • spezie, q.b.
  • teglia rettangolare da forno, 1

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate la teglia con la carta apposita o ungetela con un filo d’olio.

Lavate le melanzane sotto l’acqua correte, spuntatele e riducetele a tocchetti di medie dimensioni, lasciando la buccia.

In questa preparazione non è assolutamente necessario spurgarle con il sale, saltate quindi questo passaggio e procedete dritte alla meta.

Sistematele sulla teglia spargendole il più possibile, aggiustate il sale e irroratele con un filo d’olio.

Pubblicità

Ora, a mani nude, “massaggiatele” in modo da distribuire il condimento in modo uniforme. Se desiderate, potete aggiungere le spezie che preferite. Cospargetele di parmigiano e infornatele, per un’ora coperte solamente dalla leccarda del forno. In questo modo, verrà a crearsi il vapore acqueo rilasciato dal liquido di vegetazione che le ammorbidirà naturalmente. Per creare questa condensa interna, non servitevi della carta alluminio, il suo utilizzo non pare così sicuro e innocuo per il deposito di piccole particelle di minerali che potrebbero nuocere alla salute. Meglio ricorrere alla placca stessa.

Trascorso questo tempo, scopritele e spostatele sul ripiano più alto del forno. Proseguite la cottura per altri trenta minuti, in modo che risultino ben dorate e croccanti, quindi estraetele e assaporate tutto il gusto dell’orto nel piatto.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
4
Felice
0
Incerto
4
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su