Leggendo Ora
Mai lavare il pollo crudo: è pericolosissimo | Ne va della tua salute!
Pubblicità

Mai lavare il pollo crudo: è pericolosissimo | Ne va della tua salute!

Che sia alla griglia, al forno, in padella, il pollo è una delle carni più amate dagli italiani. Leggero, nutriente e povero di grassi, apporta proteine animali, aminoacidi, fosforo, selenio e vitamina B6. Fin qui tutto bene, peccato che tante siano le persone ad aver adottato una pessima abitudine al riguardo. Non tanto per quanto concerne le quantità o la modalità di cottura, quanto piuttosto per la sua preparazione. Prima di cucinarlo, sono parecchi quelli che lo lavano sotto al getto del rubinetto.

Questo gesto automatico, in realtà, nasconde non poche insidie.

Curiose di scoprire perché? Iniziamo!

Pubblicità

Mai lavare il pollo crudo: è pericolosissimo. Ecco perché!

Il cibo crudo è contaminato da agenti patogeni che possono trasferirsi facilmente su altre superfici e uno dei veicoli principali di questa diffusione è proprio l’acqua. Gli spruzzi che si depositano su lavandino, piano di cottura e di lavoro, sugli attrezzi per tagliarlo, sulle mani e sui vestiti possono contenere batteri. Solo le alte temperature a cui viene sottoposto mentre lo si cuoce sono in grado di annullare il pericolo di possibili infezioni.

Ma questo non è l’unico alimento a rischio!

Non vanno lavati neppure i seguenti cibi:

  • le uova, il cui guscio si presta a essere l’ambiente perfetto per la proliferazione di batteri; rompetele semplicemente
  • l’intero comparto ittico,
  • l’insalata in busta, già trattata con lavaggi industriali sicuri;
  • i funghi, ebbene sì, neppure loro! Sono spugne che assorbono dal terreno i germi presenti e assorbono acqua. Strofinateli semplicemente, la cottura debellerà qualsiasi contaminazione.

Dopo aver maneggiato questi alimenti, ricordatevi di lavare immediatamente le mani.

Come comportarsi con il pollo e gli altri cibi che non vanno lavati.

il pollo

La giusta prevenzione per scongiurare contaminazioni incrociate inizia con la spesa. Quando vi recate a fare compere, premunitevi di un sacchetto di carta in cui riporre i cibi sopraelencati. Gettatelo una volta a casa.

Pubblicità

Carne, pesce e uova vanno riposti in frigorifero in scomparti separati rispetto agli altri alimenti.

Prima di cucinarli NON lavateli MAI! Riservate loro un tagliere diverso da quello che utilizzate per gli ortaggi, il pane, il formaggio e la frutta.

Se dovete affettarli, sfilettarli o pulirli, utilizzate dei coltelli appositi e lavateli immediatamente dopo l’uso.

Sciacquate gli utensili e le mani sotto il getto di acqua calda, insaponateli e insistete per almeno 30 secondi prima di asciugarli.

E sarete al riparo da ogni pericolo!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su