Leggendo Ora
Macchie di sangue sulle lenzuola? Prova questo mix super smacchiante per rimuoverle
Pubblicità

Macchie di sangue sulle lenzuola? Prova questo mix super smacchiante per rimuoverle

Macchie di sangue? Il metodo infallibile per rimuoverle dalle lenzuola.

Fare il bucato è una ovvia necessità. Di solito è una faccenda abbastanza banale e anche abbastanza tediosa, ma talvolta può riservare dei momenti di sorpresa e incertezza.

Come quando, per esempio, il bucato ci mette di fronte a sorprese inaspettate come possono essere le macchie di sangue. Come le mandiamo via?

Pubblicità

Se infatti in teoria le lavatrici e i prodotti moderni sono in grado di rimuovere ogni forma di sporco, non di rado sono i rimedi della nonna quelli più efficaci.

Vediamo come.

Macchie di sangue? Il metodo infallibile per rimuoverle dalle lenzuola

Il problema è che essendo un “tessuto” biologico il sangue può rappresentare una sfida abbastanza complicata, dal punto di vista della pulizia.

La sua composizione è piuttosto complessa e la sua rimozione può rivelarsi una faccenda tutt’altro che semplice e scontata: le macchie di sangue, infatti, spesso si dimostrano parecchio ostinate.

A prescindere dalla dimensione della macchia, è importante pre-trattare prima possibile, ovvero intervenire sulla macchia ancor prima di lavarla.

Una delle soluzioni migliori è quella che richiede l’uso di acqua ossigenata, che va lasciata agire (in modica quantità) per circa un quarto d’ora, venti minuti, direttamente sulla macchia.

Pubblicità

Dopodiché bisogna tamponare con della carta assorbente: tamponare, non strofinare,  altrimenti si rischia di peggiorare le cose. L’acqua ossigenata è indicata ad esempio per le lenzuola di cotone, mentre per tessuti più delicati è meglio adoperare un po’ di sapone di Marsiglia.

Dopodiché non abbiamo che da lavare in lavatrice le lenzuola o quello che è, a temperature non superiori a 40 gradi e sostituire l’ammorbidente con un po’ di aceto di vino bianco.

Un altro rimedio può essere il bicarbonato, disciolto in una bacinella d’acqua. I capi sporchi di sangue ci vanno lasciati in ammollo per almeno qualche ora, prima di agire direttamente sulla macchia, e poi risciacquare con abbondante acqua fredda.

L’ultimo rimedio interessantissimo è quello del bicarbonato con l’acqua ossigenata, provate a realizzare questo smacchiatore e vedrete che risultati! Le dosi sono: due parti di bicarbonato, due di acqua ossigenata e una di normale acqua fredda. Inserire in un vaporizzatore, chiudere per bene il contenitore e agitarlo energicamente in modo da permettere a tutti gli ingredienti di interagire tra loro. Spruzzare sul tessuto sporco, attendere 5 minuti e risciacquare bene prima di procedere al normale lavaggio in lavatrice.

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su