Leggendo Ora
Macchie di cera sui vestiti: la mia nonna faceva così e i capi tornavano come nuovi!
Pubblicità

Macchie di cera sui vestiti: la mia nonna faceva così e i capi tornavano come nuovi!

Macchie di cera sui vestiti: la mia nonna faceva così e i capi tornavano come nuovi!

La bella stagione, si sa, è il palcoscenico ideale per lunghe cene al lume di candela. Le quali cene sono indubbiamente suggestive e assai romantiche, ma talvolta lasciano ricordi abbastanza spiacevoli: sotto forma di macchie di cera sopra i vestiti.

Un guaio. Ma un guaio rimediabile, almeno in qualche misura. Qui di seguito ti spieghiamo in che modo.

Pubblicità

Dunque: come possiamo far sparire ogni traccia di cera e restituire i nostri abiti allo loro pristino splendore?

Di modi per ottenere il risultato ce ne sono svariati, il nostro è uno di questi. L’unica avvertenza è che bisogna essere abbastanza pazienti, non è cosa rapidissima.

Vediamo.

 

Macchie di cera sui vestiti: se fai così non ne resterà neppure l’ombra!

Una raccomandazione: mai agire sopra la cera quando questa è ancora calda. E soprattutto tenetevi alla larga dall’acqua fredda.

Ne consegue che bisogna aspettare che la macchia si sia solidificata ben bene. Dopodiché dovremo armarci di pazienza e di un coltello con la punto rotonda. Seguendo il bordo esterno della macchia, con questo umile strumento dovremo cercare di sollevare la cera dal tessuto. Sarà un lavoro da fare con movimenti calmi, metodici e precisi.

Pubblicità

Un modo più rischioso: col phon

Un altro modo, ma più rischioso, di eliminare le macchie di cera è attraverso il phon. Lo accendiamo alla massima temperatura e poi dirigiamo l’aria calda sopra alla macchia, tenendo il phon a minimo dieci centimetri di distanza. A mano a mano che la cera si scioglie dovremo tamponarla con della carta assorbente. Come è facile intuire, non è un sistema esente da errori e imprevisti. Insomma, lo provate a vostro rischio e pericolo.

Un modo più comune di porre rimedio alle macchie di cera è attraverso il ferro da stiro. Si deve stendere un tessuto di cotone sopra la macchia e poi stirarlo col ferro: il meccanismo è identico a quello visto sopra. In questo caso, però, l’elemento che assorbe è il tessuto in cotone.

Buon lavoro!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su